Ligue1: il Lille gestisce e colpisce quattro volte, per il Nizza non ci sono possibilità

La squadra di Galtier consolida il secondo posto e mette in mostra i talenti di Rafael Leao, Pepe e Bamba

  • A
  • A
  • A

Nell'anticipo di Ligue1 il Lille supera senza difficoltà il Nizza di Vieira per 4-0 e resta saldamente primo inseguitore dell'imprendibile Psg. Partita indirizzata già nel primo tempo dalle reti di Rafael Leao in apertura e Pepe, al terzo gol in due partite dopo la doppietta al Marsiglia. Nella ripresa arrotondano il punteggio Bamba e Remy. Gara senza spunti per Saint-Maximin nel Nizza, trattato dal Milan nel mercato di gennaio.

Cinque vittorie nelle ultime 7 partite per il Lille che non sembra avere alcuna intenzione di fermarsi. Il Nizza se ne accorge presto e nonostante i cinque difensori schierati, Vieira è subito sotto pressione. Già all'8' cade il sistema difensivo del Nizza, tutta colpa di un pallone perso sulla trequarti che consente a Kone di arrivare sul fondo. Dante arranca alle sue spalle e può solo guardare il cross in mezzo, bucato da Sarr e messo in porta da Rafael Leao. Esultanza alla Gabriel Jesus per il classe '99, 5 gol nelle ultime 6 partite, 6 in 12 in totale. Un minuto dopo ancora tutti in piedi perché è il minuto numero 9 ed è il minuto per Emiliano Sala. L'altro diamante del Lille è Pepe che prima prende le misure alla porta centrando la traversa, poi al 37' fugge in contropiede, Dante lo aspetta e allora il pallone è a giro all'angolino.

Il primo tiro nello specchio per il Nizza arriva dopo un'ora con Danilo e basta questo a sintetizzare tutte le difficoltà della squadra di Vieira, nonostante il passaggio al 4-3-3 nella ripresa. Al 75' si completa il tris di gol per il super tridente del Lille con Bamba che servito da Pepe, numeri da fenomeno con 16 gol e 10 assist in campionato e siamo solo a febbraio, solo davanti al portiere appoggia in fondo alla rete per la nona gioia personale in Ligue1. I padroni di casa prendono il Nizza a proprio piacimento e nel finale provano a regalarsi il poker con l'intesa tra Remy e Pepe, ma la conclusione deviata finisce solo sul palo. La pessima serata del Nizza e di Vieira si conclude con un rosso diretto a Lees-Melou all'89 dopo una review in campo con il Var e con la quarta rete del Lille che alla fine arriva con Remy al 94'. Galtier si può adesso mettere comodo in attesa della grande sfida di questo turno tra Psg e Lione, in programma domenica sera al Parco dei Principi, con la prima che affronta la terza in classifica.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments