Ligue 1: Nizza, solo un punto con l'Angers

Plea illude, Fulgini pareggia: i rossoneri agganciano il Rennes al quinto posto che vale l'Europa League

  • A
  • A
  • A

L'Angers ospita il Nizza per la 33esima giornata di Ligue 1. I rossoneri, privi di Mario Balotelli non convocato, non riescono a espugnare lo Stade Raymond-Kopa e si accontentano di un pareggio per 1-1. I costieri passano in vantaggio al 67' con Plea ma gli angioini impattano al minuto 84 con Fulgini. Un pareggio che permette al Nizza di agganciare il Rennes in quinta posizione, l'ultima che vale un posto in Europa League.

Il Nizza in campo per cercare di conquistare un posto nella prossima Europa League, ma servono i tre punti per mettere pressione al Rennes, quinta forza del campionato e al momento sull'ultimo gradino che conduce alla seconda competizione continentale per la prossima stagione. I rossoneri sono privi di Mario Balotelli, che non è stato convocato per questa sfida: un velo di mistero su questa scelta, ufficialmente perché influenzato ma voci vorrebbero di un litigio tra l'attaccante italiano e il club in vista di un divorzio nella prossima annata. La prima frazione di gioco non racconta particolari emozioni, nonostante sia il Nizza a gestire la palla. Saint-Maximin è una vera spina nel fianco della difesa dell'Angers ma i suoi guizzi non premiano i rossoneri. I padroni di casa si difendono bene, ma arrivano raramente dalle parti di Benitez. Il primo tempo si chiude a reti inviolate. La gara si anima nella ripresa quando al 67' Plea fredda Butelle con un poderoso tiro indirizzato all'angolino in basso a destra. Il vantaggio del Nizza dura poco visto che all'84' i padroni di casa pareggiano i conti: Fulgini, entrato al posto di Reine-Adelaide, beffa Benitez con un destro sotto la traversa. Con questo risultato i rossoneri agganciano il Rennes in quinta posizione, ultimo piazzamento utile per un posto in Europa League.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments