Ligue 1: il Saint-Etienne vince 3-0 e vola al terzo posto

Beric, Khazri e Kolodziejczak nella ripresa archiviano la pratica Nantes

Ligue 1: il Saint-Etienne vince 3-0 e vola al terzo posto

Allo stadio Geoffroy Guichard l'anticipo della 15esima giornata di Ligue 1 vede il Saint-Etienne battere il Nantes 3-0. La squadra di casa conquista tre punti grazie alle reti di Beric (72’), Khazri (84') e Kolodziejczak (90'). Un successo che lancia il Saint-Etienne a quota 26 punti, agganciando al terzo posto in classifica Lille e Montpellier. Si ferma, invece, la striscia di cinque risultati utili di fila per il Nantes.

Il Saint-Etienne ospita il Nantes per l'anticipo della 15esima giornata di Ligue 1 e cerca di mantenere l’imbattibilità casalinga in questa stagione (5 vittorie e 2 pareggi). La squadra di casa vuole agganciare Lille e Montpellier a quota 26 punti al terzo posto. L'intenzione del Nantes è prolungare la striscia di risultati utili consecutivi dopo i tre successi e i due pareggi ottenuti nelle ultime cinque giornate. I canarini, però, non vincono allo stadio Geoffroy Guichard dal 2000. Al 7’ M’Vila riceve un ottima palla sulla corsa e con una conclusione dalla media distanza cerca di sorprendere l’ex Fiorentina Tatarusanu ma la sfera si spegne di poco sulla destra. Al 10’ risponde il Nantes con una conclusione velenosa di Sala ma la palla termina alta sopra la traversa. Gara sterile di emozioni sino al 34’ quando Subotic, su azione da calcio d’angolo, aggancia con prontezza il pallone ma la sua conclusione si spegne di poco alta con il portiere fuori dai giochi. Il primo tempo si chiude con le reti inviolate.

In avvio di ripresa, al 54’, il Nantes va vicino al gol: Majeed Waris spinge la palla in rete ma il direttore di gara annulla tutto per un tocco di mano in area. Sul capovolgimento di fronte i padroni di casa sfiorano il vantaggio con un colpo di testa di Khazri che termina di poco sopra la traversa. Al 61’ il Nantes cerca il gol con Pallois che si avventa sulla sfera ma la sua conclusione di testa termina sul fondo. Al 69’ è la volta del Saint-Etienne che sfiora la rete con Gabriel Silva (ex Udinese) ma il tutto si trasforma in un nulla di fatto. É solo il preludio al gol che arriva al 73’: Salibur crossa al centro per l’accorrente Beric che di testa batte Dupe (entrato poco prima al posto di Tatarusanu). All’84’ arriva anche il raddoppio con Khazri che, su calcio di punizione, disegna una parabola perfetta. Al 90’ i padroni di casa chiudono il tris: Kolodziejczak insacca di testa su azione da calcio d’angolo. La gara termina 3-0 per i locali che volano al terzo posto insieme a Lille e Montpellier.

TAGS:
Ligue 1
Francia
Calcio estero
St etienne
Nantes

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X