IL CASO

Jovic in contatto con un positivo al Covid: scatta l'isolamento domiciliare

L'attaccante del Real Madrid, entrato in contatto con un amico che ha il Coronavirus, deve seguire il protocollo che lo obbliga a restare isolato in casa

  • A
  • A
  • A

Secondo quanto riferisce il periodico spagnolo AS, Luka Jovic, attaccante serbo nel mirino del Milan, è costretto a rimanere isolato nella sua casa di Madrid perché è stato in contatto con un amico positivo al Covid-19. Il Real ha subito applicato il protocollo stabilito per casi come questo. Il giocatore si è subito sottoposto al tampone ed è risultato negativo, Nonostante questo è costretto a rimanere in isolamento. Jovic sarà sicuramente assente nella partita casalinga contro l'Alaves e, a seconda di come si evolverà la situazione, potrebbe saltare anche altri match. E' l'unico modo che ha il club per essere certo al cento per cento che il giocatore non è stato contagiato e non espone i suoi compagni a eventuali rischi.  

 

 

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments