INGHILTERRA

Il Tottenham non è più Special: esonerato Mourinho

Il tecnico portoghese paga il pareggio contro l'Everton di Ancelotti

  • A
  • A
  • A

Il pareggio contro Ancelotti è costato caro a Josè Mourinho che è stato esonerato dal Tottenham. Lo Special One paga la settima posizione in campionato con solo 50 punti, cinque in meno rispetto al quarto posto del West Ham, e l'eliminazione incredibile dall'Europa League contro la Dinamo Zagabria. Domenica avrebbe avuto la finale di Carabao Cup contro il Manchester City. Gli Spurs non hanno ancora comunicato il nome del sostituto

"Jose Mourinho e il suo staff tecnico Joao Sacramento, Nuno Santos, Carlos Lalin e Giovanni Cerra sono stati sollevati dai loro incarichi", questo si legge nel comunicato ufficiale. Il presidente, Daniel Levy, ha dichiarato: "Jose e il suo staff tecnico sono stati con noi in alcuni dei nostri momenti più difficili come club. Jose è un vero professionista che ha mostrato un'enorme capacità di recupero durante la pandemia. A livello personale mi è piaciuto lavorare con lui e mi rammarico che le cose non siano andate come avevamo previsto entrambi. Sarà sempre il benvenuto qui e vorremmo ringraziare lui e il suo staff tecnico per il loro contributo". Ryan Mason dirigerà l'allenamento della prima squadra oggi.


KANE CONGEDA MOU: "UN PIACERE LAVORARE CON TE"
Harry Kane saluta José Mourinho con un post su Twitter. "Grazie di tutto boss - ha scritto il capitano del Tottenham - E' stato un piacere lavorare con te. Ti auguro il meglio per il tuo prossimo capitolo".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments