Giallo Mastour: per il Pas Lamia è sparito, per l'entourage era a Milano a curarsi

Il club greco sostiene di non aver avuto notizie dell'italo-marocchino per settimane e ha chiesto la rescissione

  • A
  • A
  • A

Giallo Mastour in Grecia. Secondo il Pas Lamia, club con cui l'ex Milan ha firmato a giugno, l'italo-marocchino sarebbe scomparso dai radar da settimane, senza lasciare traccia. Secondo quanto riferisce invece l'entourage del giocatore, Hachim si troverebbe a Milano per completare un percorso di riabilitazione dopo aver riscontrato un problema all'adduttore. Due versioni contrastanti che sembrano confermare la rottura tra l'ex rossonero e il club greco.

Dato per "disperso" dal Pas Lamia Fc, Mastour non avrebbe fornito alcuna motivazione ufficiale per giustificare la sua assenza, irritando la società greca, che poi avrebbe deciso di andare allo scontro chiedendo la rescissione del contratto via mail. Dell'italo-marocchino, del resto, il club sostiene di aver perso letteralmente le tracce da diverse settimane. Una ricostruzione dei fatti che differisce nettamente da quella rilasciata dal procuratore del calciatore e che apre un nuovo capitolo della travagliata carriera di Hachim, giunto ormai alla terza avventura estera dopo l'addio al Milan e le parentesi al Malaga (2015) e allo Zwolle (stagione 2016/2017).

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments