TOTTENHAM

FA Cup, Dier aggredisce un tifoso in tribuna: aveva insultato suo fratello

Il tifoso aveva insultato il fratello, il giocatore cerca il contatto fisico: fermato dagli steward

  • A
  • A
  • A

La rabbia per la sconfitta contro il Norwich e l'eliminazione dalla FA Cup, poi gli insulti dagli spalti: Eric Dier non ci ha visto più e ha avuto cinque minuti di follia. Il centrocampista del Tottenham al termine del match ha scavalcato la balaustra per cercare di raggiungere un tifoso che aveva insultato il fratello. Il contatto fisico non è avvenuto perché gli steward hanno placcato e calmato Dier ma soprattutto perché il tifoso ormai era già scappato.

In conferenza stampa Mourinho ha spiegato: "Eric ha fatto qualcosa che un professionista non dovrebbe fare ma non è facile mantenere la calma quando insultano tuo fratello, un fratello minore poi. Detto questo, è evidente che sarebbe qualcosa da non fare".

Per Dier in arrivo una multa dal Tottenham e probabilmente una pesante provvedimento dalla Football Association.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments