Coppa America 2015: Higuain piega la Giamaica, Argentina ai quarti

Finisce solo 1-0 a Viña del Mar: l'Albiceleste si qualifica come prima nel Gruppo B e ora affronterà la seconda miglior terza

Festa Argentina, foto Afp

L'Argentina supera la Giamaica nell'ultima gara del Gruppo B, ottenendo il pass per i quarti di Coppa America. A Viña del Mar l'Albiceleste vince 'soltanto' 1-0 contro i Reggae Boyz: a decidere è una rete di Higuain in avvio. Lo stesso Pipita, imitato nella ripresa da Di Maria, centra anche una traversa. Gara numero 100 in Nazionale per Messi, quest'oggi a secco: la caccia al gol proseguirà ancora al Sausalito, contro la seconda miglior terza.

Fuori Aguero dentro Higuain dal primo minuto, con Tevez e Lavezzi in panchina: può permettersi questo e altro il 'Tata' Martino. A mettere tutto in discesa ci pensa proprio il Pipita, all'11': incursione di Di Maria che pesca il compagno a centro area, spalle alla porta. Higuain controlla, si gira in un fazzoletto contro tre avversari e fulmina Miller per l'1-0. Preludio di goleada? Non sarà così.
Seppur generosa e fisicamente parecchio prestante la Giamaica è di ben altra pasta rispetto alle stelle argentine: saranno soltanto la scarsa vena realizzativa sudamericana e la sfortuna ad impedire altre reti. Come al 22' quando un pallonetto in corsa di Higuain centra la parte alta della traversa, o come dieci minuti più tardi quando il mancino a giro di Messi si spegne a lato di un niente. E ancora: Watson salva a porta vuota su una conclusione di un Di Maria scatenato (sarà il migliore in campo) quindi Miller s'inventa un miracolo sempre sul 'Fideo'.
Nella ripresa il copione ovviamente non cambia: sugli scudi sempre Di Maria, protagonista con un tiro a giro mancino che centra in pieno il montante, negandogli il 2-0. Messi (quinto giocatore con più presenze con la maglia dell'Argentina dopo Zanetti, Ayala, Mascherano e Simeone) ci prova di nuovo: pallonetto dal limite, Miller in qualche modo risponde presente. C'è spazio anche per la coppia bianconera Pereyra-Tevez, dentro per Pastore e Higuain, ma il risultato non cambierà più.
All'Argentina basta l'1-0 per raccogliere il secondo successo in Cile, guadagnando il primo posto nel gruppo B con 7 punti. Messi e compagni torneranno in campo di nuovo al Sausalito contro la seconda miglior terza (l'altra terza è l'Uruguay, che sfiderà i padroni di casa): l'avversario uscirà dal lotto di squadre composto da Ecuador (terza nel girone A) e le quattro formazioni del girone C, attualmente appaiate a 3 punti in attesa dell'ultimo turno di questa notte.

TAGS:
Coppa america
Argentina
Giamaica
Higuain

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X