GERMANIA

Bundesliga: pari tra Bayern e Union Berlino, il Friburgo vola in testa

I bavaresi vengono bloccati sull’1-1 dai berlinesi e si lasciano scappare la prima posizione

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Con il pareggio dei campioni di Germania cambia la vetta della classifica in questa quinta giornata di Bundesliga. Solo 1-1 per il Bayern Monaco in casa contro l’Union Berlino. I bavaresi passano in svantaggio ma recuperano con Kimmich. Il Friburgo stende con una grande rimonta il Leverkusen per 3-2. Poker del Colonia al Wolfsburg. Finisce 1-1 la sfida tra Stoccarda e Schalke 04. Vittoria all’ultimo respiro per il Werder Brema contro il Bochum.

UNION BERLINO - BAYERN MONACO 1-1
Frenata del Bayern Monaco conto l’altra prima della classe Union Berlino. E’ Becker a portare avanti i padroni di casa al 12’, con i campioni di Germania che si ritrovano in svantaggio. Reazione immediata della squadra di Nagelsmann che pareggia immediatamente con Kimmich. Nella ripresa match senza troppi scossoni con le squadre che giocano a viso aperto e lasciano spazi. Campioni di Germania che nel finale occupano la metà campo avversaria senza riuscire a trovare l’imbucata vincente e non riescono a smuovere il risultato che permetterebbe loro di conquistare la vetta solitaria. Finisce così con un gol per parte e Bayern che viene bloccato in trasferta.

LEVERKUSEN - FRIBURGO 2-3
Fondamentale vittoria per il Friburgo contro il Leverkusen, che sale a quota 12 punti e si porta in testa alla Bundesliga. Partono meglio i padroni di casa che trovano il vantaggio al 16’ del primo tempo: Dembiray anticipa tutti su un pallone vagante in area e batte Flekken. I cambi effettuati da Streich a inizio ripresa si rivelano decisivi: Ginter di testa da calcio d’angolo pareggia, tre minuti dopo arriva il sorpasso del Friburgo con Gregoritsch. Al 20’ arriva la reazione del Leverkusen con Schick che di testa incorna. Partita che ritorna in parità: 2-2. Ecco che il match cambia ancora alla mezz’ora: Doan riporta in avanti il Friburgo. Finisce 3-2 quanto basta per tre punti che rappresentano la vetta della classifica.

WOLFSBURG - COLONIA 2-4
Finisce nel migliore dei modi la quinta giornata per il Colonia in casa del Wolfsburg. Ospiti scatenati già nel primo tempo, anche se a passare in vantaggio sono i padroni di casa con Nmecha. Passano venti minuti e inizia lo show del Colonia: Ljubicic apre le danze, l’autogol di Otavio al 32’ porta al raddoppio degli ospiti e nei minuti finali Thielmann firma il tris che di fatto spezza già le gambe agli avversari. Secondo tempo che inizia con il Colonia che cerca di amministrare la gara senza lasciare troppi spazi agli avversari. I padroni di casa accorciano le distanze al 79’ con Nmecha ma la squadra di Baumgart blinda il risultato con il poker: Adamyan prova il tiro dalla distanza e il suo pallone entra in rete dopo aver baciato il palo destro.

STOCCARDA - SCHALKE 04 1-1
Finisce in parità la sfida tra Stoccarda e Schalke 04, il risultato finale dice 1-1. Gara che si sblocca da entrambe le parte nella prima frazione, con i padroni di casa che passano in vantaggio al 18’ con un grande tiro a giro dal limite di Fuhrich. Reazione incredibile dello Schalke che risponde immediatamente con Terodde su assist di Drexler con una gran botta all'incrocio di destra. Nella ripresa gli ospiti non riescono a sfruttare la superiorità numerica vista l’espulsione per doppia ammonizione di Vagnoman che lascia in 10 lo Stoccarda. L'incontro termina 1-1.

BOCHUM - WERDER BREMA 0-2
Vittoria all’ultimo respiro per il Werder Brema, che esulta a due minuti dalla fine e festeggia il tre punti grazie al trionfo contro il Bochum. Formazioni che creano molte occasioni nella prima parte di gara ma non si fanno male. Avvio equilibrato nel secondo tempo, con il Bochum che sale di ritmo e spaventa il Brema trovando il vantaggio all’81 con Sterfer. Gol annullato dal Var per tocco di mano è partita di nuovo sullo 0-0. Il gol subito sembra dare la spinta in più agli ospiti che salgono di tono nel finale: Fullkrug sigla il vantaggio all’88’ e al 92’ sigla la doppietta che regala i tre punti al Werder Brema.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti