GERMANIA

Bundesliga: l'Eintracht piega il Colonia ed è terzo insieme al Wolfsburg  

André Silva e N'Dicka firmano il quarto successo di fila del Francoforte, 0-0 tra gli uomini di Glasner e il Borussia Mönchengladbach

  • A
  • A
  • A

Nella ventunesima giornata di Bundesliga, l’Eintracht Francoforte supera 2-0 in casa il Colonia e sale al terzo posto in classifica con 39 punti insieme al Wolfsburg. Quarto successo consecutivo per gli uomini di Hutter, che vincono grazie ai gol nella ripresa dell'ex Milan André Silva (57') e di N'Dicka (79'). Finisce 0-0, invece, tra gli uomini di Glasner, che colpiscono un palo con Brooks al 63’, e il Borussia Mönchengladbach.

EINTRACHT FRANCOFORTE-COLONIA 2-0
Quarto successo di fila in campionato per l’Eintracht Francoforte, pienamente in zona Champions per quanto riguarda la classifica della Bundesliga: il Colonia viene piegato 2-0 tra le mura amiche. Dopo un colpo di testa impreciso da parte di André Silva, i padroni di casa si creano una buona occasione con Younes, il quale tenta una conclusione in porta ma il suo tiro viene bloccato da un difensore avversario con una grande scivolata. L’opportunità migliore arriva allo scoccare della mezz’ora: Kamada riceva palla dal limite dell’area avversaria e calcia in maniera potente sotto la traversa, ma il portiere Horn si fa trovare pronto e para con una prodezza. Il nervosismo, comunque sopito, caratterizza il finale del primo tempo. A inizio ripresa, dopo un gol annullato dal Var ad André Silva, è proprio l’ex Milan a portare in vantaggio l’Eintracht al 57’: il suggerimento di Kamada, a sua volta servito da Durm, fa sì il portoghese superi il portiere avversario da posizione ravvicinata. A 11’ dalla fine ci pensa poi N’Dicka a chiudere definitivamente i conti, colpendo bene di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Kostic.

WOLFSBURG-BORUSSIA MÖNCHENGLADBACH 0-0
Dopo quattro successi consecutivi, il Wolfsburg si fa fermare sullo 0-0 dal Borussia Mönchengladbach, subendo l'aggancio dell'Eintracht al terzo posto. I lupi confermano la solidità difensiva (sesta gara senza subire reti tra Bundesliga e Coppa di Germania), ma non riescono a sfondare il muro degli uomini di Rose, con un Sommer sugli scudi. Il portiere ospite, infatti, è subito decisivo con due parate in pochi minuti su Mbabu e Baku, murando anche Schlager allo scoccare della mezz'ora. Nella ripresa, al 63', arriva la più grande occasione per gli uomini di Glasner: calcio d'angolo e colpo di testa di Brooks, ma la sfera finisce sul palo destro. Nel finale, Mbabu ci prova con un'incornata che non impensierisce Sommer, mentre nel recupero Schlager calcia di poco a lato dal limite dell'area. Finisce 0-0: il Wolfsburg scivola a -5 dal secondo posto, ma conserva il +3 sulla quinta piazza occupata dal Leverkusen e il +6 proprio sul Borussia Mönchengladbach, fermo a quota 33 insieme al Dortmund.

RISULTATIE CLASSIFICHE

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments