GERMANIA

Bundesliga: il Leverkusen travolge il Dortmund, il Bayern scappa

Le aspirine passano 5-2 in casa dei gialloneri, privi di Haaland: i bavaresi si portano a +9 sul secondo posto

  • A
  • A
  • A

Nel ventunesimo turno di Bundesliga, il Bayer Leverkusen travolge 5-2 il Borussia Dortmund: un risultato che fa felice il Bayern Monaco, ora a +9 sul secondo posto dei gialloneri. Al Signal Iduna Park, le aspirine passano all'11' con l'autogol di Akanji, ma anche Frimpong, al 16', insacca nella sua porta e pareggia: sono poi Wirtz (20'), Andrich (28'), Tah (53') e Diaby (87') a stendere la formazione di Rose, inutile il tap-in di Tigges (89').

© Getty Images

DORTMUND-LEVERKUSEN 2-5
Brutto ko per il Borussia Dortmund: i gialloneri perdono malamente 5-2 in casa contro il Bayer Leverkusen e fanno scappare il Bayern Monaco, che ringrazia le aspirine e vola a +9 sul secondo posto. Al Signal Iduna Park, il match si sblocca all'11: Zagadou sbaglia in fase di impostazione e serve Schick che conclude, Kobel para ma la sfera impatta su Akanji ed entra in porta per lo 0-1. Al 16', però, arriva l'1-1, ed è un'altra autorete: punizione di Brandt e colpo di testa di Frimpong, che in maniera involontaria firma il pareggio. Passano però soltanto quattro minuti e gli ospiti tornano in vantaggio con il contropiede rifinito da Bellarabi e finalizzato da Wirtz per il 2-1. Al 28', arriva addirittura il tris: Schick si guadagna un calcio di punizione dal limite e Andrich trova l'angolino, battendo Kobel. Nella ripresa, però, arriva il gol che chiude i giochi: a timbrarlo al 53' è Tah, che risolve una mischia scaturita da un calcio d'angolo con un poderoso sinistro all'incrocio dei pali che fulmina nuovamente Kobel, segnando il poker che stende definitivamente i padroni di casa. C'è tempo anche per il 5-1: lo trova Diaby con un tap-in sotto porta dopo il contropiede guidato da Frimpong. Inutile il gol nel finale di Tigges, inizialmente annullato per fuorigioco e poi convalidato dal Var: finisce 5-2, con il Leverkusen ora a quota 38 punti e a -5 proprio dal Dortmund, sempre più lontano dalla capolista Bayern.

WOLFSBURG-FURTH 4-1
Il Wolfsburg esce dalla zona retrocessione grazie al successo per 4-1 in casa contro il Furth, sempre più ultimo in classifica. Al 7’ Aster Vranckx firma l’1-0 per i Lupi con un rasoterra tutto solo davanti a Burchert; al 44’ Branimir Hrgota trasforma impeccabilmente il rigore assegnato per fallo di Bornauw che vale l’1-1 ospite. Padroni di casa di nuovo avanti nel punteggio in avvio di ripresa (49’) ancora con Vranckx, abile a firmare un tap-in vincente. Di Arnold (70’) e Philipp (75’) i gol che completano il poker del Wolfsburg.

RISULTATI E CLASSIFICHE

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti