Bundesliga: Bayern inarrestabile

I bavaresi abbattono 3-0 il Francoforte, i ‘Lupi' espugnano 2-0 il campo dell'Amburgo mentre il Dortmund crolla 3-1 a Moenchengladbach

  • A
  • A
  • A

Nella 28esima giornata di Bundesliga il Bayern Monaco si sbarazza 3-0 dell'Eintracht Francoforte grazie ad una doppietta di Lewadowski e al gol di Muller. La squadra di Guardiola sale a quota 70, 10 in più del Wolfsburg (secondo) che batte 2-0 l'Amburgo con reti di Guilavogui e Caligiuri. Il Dortmund crolla 3-1 a Moenchengladbach: in gol Wendt, Raffael, Nordtveit per i padroni di casa e Gundogan per i ragazzi di Klopp.

Il Wolfsburg espugna la Imtech Arena di Amburgo. La prossima avversaria del Napoli nei quarti di finale di Europa League passa in vantaggio al 10' con un gol di Guilavogui che concretizza nel migliore dei modi l'assist di Dost al termine di una bella azione in contropiede. L'Amburgo (penultimo con 25 punti) non riesce ad impensierire la difesa dei ‘Lupi' che raddoppiano al 73' con Caligiuri che, col piattone, mette dentro il tacco smarcante di Dost. Nel finale i padroni di casa restano anche in 10: espulso di Djourou per proteste.

Tutto facile per il Bayern che dopo appena 13 minuti è già in vantagio con un destro incrociato al volo di Lewandowski. Il raddoppio porta la firma dello stesso attaccante polacco che al 66' mette dentro di testa da pochi passi dopo il salvataggio disperato di Hasebe su tentativo di Gotze (che due minuti prima aveva anche colpito un palo). All'82' Muller chiude i conti con un destro in controbalzo da posizione angolatissima. Il Bayern è sempre più vicino alla vittoria della Bundes.

Si allontana sempre la zona Europa per il Dortmund, al secondo ko consecutivo. A Moenchengladbach la squadra di Klopp va sotto dopo solo un minuto con un gol di Wendt su respinta di Weidenfeller. Il raddoppio dei padroni di casa arriva al 32' con Raffael che mette dentro un perfetto contropiede su assist di Herrmann. Al 67' il tris porta la firma di Nordtveit che deve solo appoggiare in rete un pallone vagante in area. Inutile nel finale il sinistro vincente di Gundogan che non evita al Dortmund la sconfitta.

Quarto a 51 punti, 2 in meno del Moenchengladbach, troviamo il Leverkusen che si è imposto 3-2 sul campo del Mainz grazie alle reti di Son, Kiessling, e Calhanoglu. Parziale rimonta dei padroni di casa con due rigori trasformati da Koo. Termina senza reti la sfida tra lo Schalke di Di Matteo e il Friburgo mentre il Paderborn torna al successo battendo 2-1 l'Augsburg.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments