L'ADDIO

Barcellona, Valverde si congeda: "Due anni e mezzo intensi"

L'ex tecnico ha salutato giocatori e dipendenti per l'ultima volta

  • A
  • A
  • A

Il giorno dopo l'esonero, Ernesto Valverde si è recato al centro sportivo Sant Joan Despí per dire addio ai giocatori e ai dipendenti del club. Una visita durata circa 20' al termine della quale non ha rilasciato dichiarazioni ai giornalisti. Il tecnico basco si è congedato con una lettera pubblicata dal sito ufficiale dei blaugrana: "Il mio periodo come allenatore del Barcellona è finito. Sono stati due anni e mezzo intensi sin dall'inizio. In questo periodo mi sono goduto alcuni momenti gioiosi celebrando vittorie e trofei, ma anche altri che sono stati duri e difficili".

LA LETTERA D'ADDIO
Il mio periodo come allenatore del Barcellona è finito. Sono stati due anni e mezzo intensi sin dall'inizio. In questo periodo mi sono goduto alcuni momenti gioiosi celebrando vittorie e trofei, ma anche altri che sono stati difficili e difficili. Tuttavia, vorrei soprattutto sottolineare la mia esperienza con i tifosi e l'affetto dimostratomi durante il mio periodo come allenatore.

Vorrei ringraziare il presidente Josep Maria Bartomeu e il Consiglio di amministrazione per avermi dato l'opportunità di allenare la prima squadra e per la loro fiducia durante tutto questo tempo. Vorrei anche ringraziare tutte le persone con cui ho lavorato al Club, per il loro supporto e il modo in cui mi hanno trattato durante le due stagioni e mezzo, in particolare quelli che lavorano dentro e intorno alla prima squadra e con i quali ho condiviso così tanti momenti alla Ciutat Esportiva e durante le trasferte. Certo, vorrei ringraziare i giocatori per tutti i loro sforzi che ci hanno permesso di ottenere quattro trofei insieme. Da oggi, auguro loro tutta la fortuna del mondo e anche al nuovo allenatore Quique Setién.

Auguro tutto il meglio a tutti. Forza Barça e forza Catalogna. Ernesto Valverde.

Vedi anche Barcellona: ufficiale l'esonero di Valverde: al suo posto Quique Setién Calcio estero Barcellona: ufficiale l'esonero di Valverde: al suo posto Quique Setién

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments