LIGA

Barcellona-Real Madrid: il Clasico blindato decide la vetta

La partita doveva essere giocata ad ottobre ma era stata rinviata per le tensioni in Catalogna

  • A
  • A
  • A

Un mese e mezzo dopo, ci siamo: è la sera di Barcellona-Real Madrid. Il Clasico numero 276 doveva giocarsi lo scorso 26 ottobre ma era stato rinviato a causa delle tensioni in Catalogna (sommosse e incidenti seguiti alla condanna di nove indipendentisti catalani) e la tensione rimane alta, lo dimostrano le speciali misure di sicurezza previste: quattromila agenti schierati, squadre nello stesso hotel a breve distanza dallo stadio, entrambe si dirigeranno al Camp Nou nello stesso momento (due ore prima) in modo che le forze dell'ordine debbano scortare un solo viaggio.

Inizialmente si era pensato di invertire il calendario, giocando l'andata al Camp Nou, ipotesi rigettata dal Real. A quel punto si è passati a pensare al mese di dicembre, la Liga avrebbe preferito sabato 7 per questioni televisive ma alla fine ha vinto l'ipotesi della partita infrasettimanale: stasera in campo alle 20.

Un match delicato sia per i risvolti politici che per quelli della Liga, visto che catalani e madridisti sono appaiati in vetta alla classifica a quota 35 punti: chi vince può dare un primo piccolo strappo al campionato. Eppure, tra pretattica e necessità di abbassare la tensione, entrambi gli allenatori si sono dimostrati low profile in conferenza. "La gente vuole solo vedere una partita di calcio, il resto non mi interessa. E devo parlare solo di pallone, il mio mestiere mi impone questo. Viviamo per giocare partite così" ha detto Zidane. "Il calcio deve unire, non separare. Noi pensiamo solo ai 90' del campo" gli fa eco Valverde.

Dal punto di vista tecnico e tattico, Barça e Real arrivano in ottime condizioni psicofisiche: i padroni di casa pronti a schierare il tridente Messi-Suarez-Griezmann, gli ospiti conteranno su Benzema, autore del gol del pareggio al Mestalla di domenica, supportato da Bale e Isco.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments