ARGENTINA

Argentina, vìola due volte la quarantena: il figlio di Caniggia ai domiciliari

Alexander pizzicato per le vie di Buenos Aires due volte in 24 ore

  • A
  • A
  • A

L'emergenza coronavirus non appare chiara a tanti anche al di fuori del nostro Paese. In Argentina Alexander Caniggia, figlio dell'ex attaccante di Verona, Atalanta e Roma Claudio e gemello di Charlotte, è finito agli arresti domiciliari per aver violato due volte in 24 ore la quarantena imposta dal Governo locale. Il 27enne influencer è stato fermato insieme alla sua ragazza, Macarena Herrera (figlia di un noto ultras dell'Estudiantes), al pedaggio di Hudson sull'autostrada Buenos Aires-La Plata il giorno dopo che era già fermato dalla polizia. Non avendo alcun permesso o  giustificazione per lasciare la propria a casa, entrambi, separatamente, sono stati posti agli arresti domiciliari.

Vedi anche Caniggia, la moglie: "Sta con una prostituta, lo tiene drogato tutto il giorno" Calcio Caniggia, la moglie: "Sta con una prostituta, lo tiene drogato tutto il giorno"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments