Messi in lacrime:"Per me è finita"

Addio alla Nazionale per la Pulce a soli 29 anni

  • A
  • A
  • A

Epilogo clamoroso della Coppa America, l'Argentina è sotto shock. Dopo la sconfitta in finale contro il Cile, Leo Messi è scoppiato in lacrime e ai microfoni della TyC ha spiazzato tutti: "Per me è finita. Ci sono state quattro finali e non mi sono bastate per vincere. Ci ho provato. Era la cosa che desideravo di più, ma non ci sono riuscito, quindi penso che sia finita". La Pulce ha dato così l'addio alla Nazionale a soli 29 anni.

"Ho fatto tutto quello che potevo, la decisione è presa", ha annunciato Messi. Una decisione che ha colto tutti di sorpresa e ora tutta l'Argentina spera di fargli cambiare idea, anche se non sarà facile, in vista del Mondiale di Russia 2018.

Una vita a rincorrere il mito Maradona con la maglia dell'Albiceleste e ora l'epilogo più clamoroso. Troppo doloroso fallire per ben quattro volte, le finali perse da Leo con la Nazionale: tre di Coppa America (2007, 2015 e 2016) e quella del Mondiale 2014 che pesa come un macigno. Un incubo, una maledizione visto che Leo si è sempre smarrito nei momenti decisivi con l'Argentina: troppa la pressione di un intero paese. Ieri ha fallito il rigore, mentre in Brasile contro la Germania, nella partita più importante della sua carriera, ha deluso. Lascia senza alzare al cielo nessun trofeo dopo essere appena diventato il miglior marcatore della storia dell'Argentina con 55 gol: una piccola consolazione. Una grave perdita per la squadra del ct Martino, ma anche per tutto il calcio. Il prossimo Mondiale senza Messi sarà un po' più povero.