AJAX

Ajax, Van der Sar fuori dalla terapia intensiva: "Grazie a tutti del supporto"

Il dg dell'Ajax posta una foto dall'ospedale in compagnia della moglie Annemarie: "Spero di tornare a casa settimana prossima"

  • A
  • A
  • A

Edwin Van der Sar ha lasciato la terapia intensiva. Lo ha annunciato lui stesso con un messaggio sui suoi canali social, a 11 giorni dall'emorragia cerebrale che lo aveva colpito mentre si trovava in vacanza in Croazia: "Prima di tutto, vogliamo ringraziare tutti per tutti i messaggi di supporto - le parole del dg dell'Ajax, che ha postato una foto in compagnia della moglie Annemarie -.  Sono felice di condividere con voi la notizia che non sono più nell'unità di terapia intensiva. Tuttavia, sono ancora in ospedale. Spero di tornare a casa la prossima settimana e fare il passo successivo nella mia riabilitazione".

L'ex portiere, tra le altre, di Juventus e Manchester United era stato inizialmente ricoverato in un ospedale di Spalato, per poi essere trasferito in Olanda dopo circa una settimana. Le sue condizioni sono sempre state definite stabili e non è mai stato in pericolo di vita.

IL MESSAGGIO DI VAN DER SAR

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti