La stampa svedese esulta: "Mamma mia", "Il biglietto per la Coppa del mondo è vicino"

Entusiasmo per la vittoria sull'Italia ma anche preoccupazione: a San Siro "sarà una guerra"

La stampa svedese esulta: "Mamma mia", "Il biglietto per la Coppa del mondo è vicino"

"Mamma mia!". Il principale quotidiano svedese 'AftonBladet' celebra così la vittoria della nazionale di Andersson sull'Italia nell'andata dei playoff mondiali. La versione online sottolinea "La rabbia italiana contro la Svezia e l'arbitro" e parla di "preoccupazione nella Svezia per la partita di ritorno". Gli scandinavi "temono un arbitro debole". Il 'Goteborg Posten' titola entusiasta "Il biglietto per la Coppa del mondo è vicino".

Ancora sull''Afton Bladet' l'attaccante Marcus Berg accusa: "Hanno cercato di farmi fuori". La partita di Milano "sarà una dannata guerra". Sul quotidiano svedese c'è anche spazio per un commento sull'operato del ct azzurro Ventura: "L'Italia non ha ancora trovato la sua identità". Il 'Goteborg Posten' sottolinea con ironia che Verratti "ha dato un'ulteriore iniezione positiva, facendosi ammonire": era diffidato e salterà il ritorno. Lo 'Stockholm Expressen' titola con evidenza sulla sua versione online, su un video che "rivela la mossa sporca dell'Italia" in cui si vede Chiellini, a terra dopo uno scontro, che solleva la testa per guardare cosa fa l'arbitro, e poi si rimette in posizione". L'Expressen scrive anche, in prima pagina, di "occasione da sogno per i gialloblù" e poi di "rabbia e lamenti dell'Italia". L'altro quotidiano 'Dagnes Nyheter' sottolinea che "sarà bellissimo e emozionante a San Siro". The 'Local', oltre a elogiare la squadra svedese, dà spazio alle dichiarazioni di Ventura sull'arbitraggio e ammette che la Svezia ha segnato "grazie a un'azione fortunata". Ma si sottolineano anche le "grosse difficoltà dell'Italia nel costruire azioni d'attacco". Svezia-Italia è comunque anche "uno scontro di culture".

TAGS:
Calcio
Playoff mondiali
Svezia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X