CAGLIARI

Cagliari, Cossu resta in prognosi riservata

L'ex calciatore rossoblù sottoposto a una tac total body per valutare l'entità dei traumi, nel frattempo la Curva Nord si stringe attorno a lui

  • A
  • A
  • A

Rimarrà riservata almeno fino a martedì la prognosi di Andrea Cossu, ex giocatore e attuale dirigente del Cagliari rimasto ferito in un incidente stradale sabato pomeriggio nei dintorni del capoluogo sardo. Nella serata di domenica Cossu è stato trasferito dal reparto di Rianimazione dell'ospedale Brotzu a quello di Chirurgia toracica del Businco, dove sono stati eseguiti ulteriori accertamenti clinici, tra cui una tac total body per valutare l'entità dei traumi toracico e facciale riportati a seguito dell'incidente. Una volta completati gli esami i medici decideranno se sciogliere o meno la prognosi.

Getty Images

Nel frattempo all'esterno dell'ospedale dove è ricoverato i tifosi della Curva Nord, a cui Cossu è sempre stato molto legato, hanno affisso un grande striscione con scritto "Andrea lotta da ultras".

La Polizia locale di Selargius intanto continua a lavorare sulla ricostruzione delle dinamiche dell'incidente, avvenuto sulla strada statale 554. Per il momento si sa solo che Cossu ha perso il controllo della sua Porsche, che si è ribaltata diverse volte e ha sbalzato fuori dall'abitacolo l'ex giocatore del Cagliari. Non risultano coinvolti altri veicoli.

Vedi anche Cossu, le condizioni sono stabili: si indaga sulla dinamica dell’incidente Cagliari Cossu, le condizioni sono stabili: si indaga sulla dinamica dell’incidente

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments