Nba: Minnesota ringrazia Rose, 50 punti contro Utah. Belinelli trascina gli Spurs

Successi anche per i Los Angeles Lakers di LeBron James e Golden State di Curry

Nba: Minnesota ringrazia Rose, 50 punti contro Utah. Belinelli trascina gli Spurs

Nella notte Nba un pazzesco Derrick Rose (50 punti e record personale in carriera) trascina Minnesota che batte Utah 128-125. San Antonio supera Phoenix 120-90 con l'azzurro Belinelli che chiude con 14 punti. Successi anche per i Lakers, che piegano Dallas 114-113 con LeBron James protagonista con 29 punti, e i Warriors che sconfiggono i Pelicans 131-121: Curry segna 37 punti. Vittorie all'overtime per Brooklyn e Denver.

Utah Jazz-Minnesota Timberwolves 125-128
Partita che ha dell’incredibile quella disputata a Minnesota, Derrick Rose realizza un impressionante prestazione da ben 50 punti, tirando con percentuali elevatissime. Eccezionale anche la prova di Towns (28 punti e 16 rimbalzi). Di fronte a tale prestazione nulla possono fare i Jazz, che nonostante i 26 di Mitchell, e la doppia doppia di Gobert (22 punti e 13 rimbalzi) devono arrendersi ai Timberwolves.

San Antonio Spurs-Phoenix Suns 120-90
Ennesima sconfitta per i Suns, che privi di Devin Booker, si ritrovano momentaneamente senza la loro giovane stella. Warren (21) e Bridges (16) provano a colmare il vuoto lasciato da Booker, ma falliscono miseramente, venendo sconfitti, insieme al resto del team, per ben 30 punti dagli Spurs. San Antonio eccezionale con DeRozan (25 punti) e Aldridge (24) che riescono nel confermare i pronostici della vigilia. Ottimo l'azzurro Belinelli che chiude i suoi 23 minuti di partita con 14 punti, 4 rimbalzi e 2 assist.

New Orleans Pelicans-Golden State Warriors 121-131
Dopo una pazzesca notte in quel di Chicago, nelle fila dei Warriors si ritorna alla normalità. I padroni di casa guidati da Durant (24), ma soprattutto da Curry (37) rifilano 10 punti ai Pelicans di Davis (17 punti e 12 rimbalzi) e compagni. Top scorer per i giocatori della Louisiana, Jrue Holiday (28) seguito immediatamente da Nikola Mirotic (26 punti e 12 rimbalzi). Thompson invece dopo un “exploit” che ha colpito l’intera lega, si ferma a solo 18 punti con una sola tripla realizzata su quattro tentativi.

Dallas Mavericks-Los Angeles Lakers 113-114
Vittoria sofferta quella dei Lakers, che nonostante tutto si portano all'undicesimo posto nella Western Conference con un record di 3 vittorie in 5 gare. LeBron James realizza 29 punti, e aiutato da McGee (16 punti e 15 rimbalzi), Kuzma (18) e Ingram (17) riesce a battere nel finale i texani. Nei Dallas buone le prestazioni di Doncic (14), Matthews (21), Jordan (10 punti e 12 rimbalzi) e Barnes (19) che però devono arrendersi ai gialloviola.

Detroit Pistons-Brooklyn Nets 119-120
Piccola sorpresa quella avvenuta nella grande mela, dove i padroni di casa, dopo un tempo supplementare, sono riusciti ad imporsi contro un avversario molto ostico come i Detroit Pistons. I soliti Drummond (24 punti e 23 rimbalzi) e Griffin (25 punti) non bastano, i Nets ringraziano Dinwiddie (25 punti) autore della tripla decisiva proprio alla sirena di un overtime, Harris (23) e LeVert (19).

Indiana Pacers-New York Knicks 107-101
I Knicks alla ricerca della terza vittoria stagionale, si ritrovano battuti al Madison Square Garden dagli Indiana Pacers. Sabonis spegne le speranze dei padroni di casa, il lituano realizza ben 30 punti, con un impressionante 12 su 12 al tiro da due. Nei Knicks continua a convincere Tim Hardaway Jr (37 punti) nonostante i continui risultati negativi di squadra.

Denver Nuggets-Chicago Bulls 108-107
I Bulls di Lavine (28) sfiorano l’impresa di battere i Denver Nuggets, non è bastato un tempo supplementare per raggiungere l’obiettivo prefissato. Il giocatore serbo, Nikola Jokic, mette a segno un importante doppia-doppia (22-12), fondamentale per la vittoria dei Nuggets. Nonostante la sconfitta, non sfigura la prestazione del rookie di Chicago Wendell Carter Jr. autore nella notte di 25 punti.

TAGS:
Nba
Minnesota
Rose
Belinelli
Spurs

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X