NBA: vittoria Thunder, Hawks 5° a Est

OKC piega i Timberwolves, Atlanta batte gli Hornets senza Belinelli, Gallinari guarda i Nuggets vincere con Dallas

NBA: vittoria Thunder, Hawks 5° a Est

Penultima notte di regular season NBA con 5 partite. Gallinari resta a riposo nel netto successo di Denver contro Dallas, idem Belinelli osserva i suoi Hornets perdere ad Atlanta, con gli Hawks che blindano il quinto posto a Est. Serata di pausa anche per Russell Westbrook ma i Thunder la spuntano comunque in casa dei Timberwolves grazie a Oladipo. Vincono anche i Lakers contro i Pelicans e i Kings coi Suns.

Serata di riposo per gli azzurri Marco Belinelli e Danilo Gallinari. Nell'ultima di regular season per Charlotte, il Beli osserva i suoi Hornets perdere nettamente 103-76 ad Atlanta contro gli Hawks che sigillano il quinto posto a Est e nel primo turno dei playoff sfideranno gli Washington Wizards. Penultima partita invece per i Denver Nuggets che asfaltano a domicilio i Dallas Mavericks 109-91 con 20 punti di Gary Harris.

A riposo Gallinari che non giocherà nemmeno l'ultima di stagione mercoledì notte a Oklahoma City. A proposito di OKC, i Thunder vincono anche a Minneapolis pur senza 'Mister Tripla Doppia' Russell Westbrook, tenuto a riposo. OKC si impone 100-98 sul campo dei Timberwolves grazie al canestro a 6 secondi dalla sirena di Victor Oladipo, il migliore dei suoi con 20 punti. Non basta ai padroni di casa la doppia doppia da 26 e 12 rimbalzi di Towns. Chiudono la stagione col secondo peggior record della Lega (24-58) i Phoenix Suns, battuti 129-104 a Sacramento dai Kings. Brilla Ty Lawson che firma la sua prima tripla doppia in carriera con 22 punti, 11 rimbalzi e 12 assist, bene anche Buddy Hield, 30.

Infine, quinta vittoria di fila per i Los Angeles Lakers che superano 108-96 i Pelicans a New Orleans con 18 punti dell'eterno Metta World Peace. Un successo, anzi, una serie di successi inspiegabili per i gialloviola che avrebbero invece dovuto perdere più gare possibili per avere maggiori chance di ottenere una scelta alta al prossimo Draft NBA: i Lakers hanno il 47% di possibilità di avere una chiamata nelle prime tre. Viceversa, se alla Lotteria del prossimo 16 maggio il pick dei gialloviola andasse dalla 4 in giù, questa scelta finirebbe a Philadelphia per una questione di scambi del passato.

TAGS:
Nba
Basket
Usa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X