Nba, incidente d'auto per Curry: illeso

Il fenomeno di Golden State coinvolto in un tamponamento tra 3 macchine a Oakland

Foto Facebook CHP - Oakland

Nella mattinata di venerdì Steph Curry è stato vittima di un incidente d'auto. Il campione dei Golden State Warriors è rimasto coinvolto in un doppio tamponamento a Oakland alla guida della sua Porsche. Sia Curry che gli altri uomini alla guida non hanno riportato conseguenze, tanto che la polizia intervenuta sul posto si è anche scattata un selfie con il giocatore che si è poi regolarmente presentato all'allenamento della squadra.

Secondo la ricostruzione della polizia locale, la Porsche di Curry è stata prima tamponata da una Lexus e, una decina di minuti dopo, da una Honda Civic, che ha perso il controllo a causa dell'asfalto scivoloso. Una volta arrivati sul luogo dell'incidente, gli agenti non hanno effettuato arresti e hanno constatato che nessuna delle persone coinvolte si era fatta male grazie alle cinture di sicurezza.

Curry si è poi recato regolarmente all'allenamento, ma non giocherà contro Portland per un problema all'inguine.

CURRY SOCCORSO DAGLI AGENTI

TAGS:
Steph curry
Nba
Golden state warriors
Incidente
Auto
Porsche

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X