Atletica, storica Schippers sui 200: 21''63

L'olandese con il terzo tempo di sempre precede le giamaicane Elaine Thompson e Campbell-Brown

Shubenkov, foto IPP

Un'altra medaglia per Dafne Schippers ai Mondiali di atletica a Pechino: dopo l'argento nei 100 metri femminili, ecco l'oro nella finale dei 200 con una grande e storica prestazione. L'atleta olandese, grazie a un lanciato quasi perfetto, vince con il terzo miglior tempo di sempre (21''63) e precede sul traguardo le giamaicane Elaine Thompson (21'66, suo personal best) e Campbell-Brown, oro nel 2011, con 21''97. 

Parlano russo i 110 metri ostacoli maschili, l'oro va al campione europeo Sergey Shubenkov. Gara pulita e perfetta, neanche un ostacolo sbagliato, Shubenkov vince con il record nazionale russo (12''98) precedendo il giamaicano Hansle Parchment (13''03) e lo statunitense Aries Merritt (13''04). Lo statunitense domani tornerà a casa per un trapianto al rene, che la sorella gli ha offerto

L'oro nel salto in lungo femminile è di Tianna Bartoletta, vincitrice grazie alla misura di 7.14 metri (miglior prestazione dell'anno). La statunitense precede la britannica Shara Proctor (7.07) e la serba Ivana Spanovic (7.01) entrambe autrici dei rispettivi record nazionali.

Grazie al record personale di 12''57, la giamaicana Danielle Williams vince a sorpresa la finale dei 100 metri ostacoli femminili. Argento alla tedesca Roleder (12''59), bronzo alla bielorussa Talay (12''66).

TAGS:
Pechino
Mondiali
Atletica
Schippers
Shubenkov

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X