Udinese, Prandelli: "Sfortunatamente non mi hanno contattato"

L'ex ct: "Balotelli? Tutto dipende da lui"

Prandelli, IPP

Si era fatto anche il nome di Cesare Prandelli per la panchina dell'Udinese per il post Igor Tudor. Ma l'ex ct, intervistato da Radio Anch'io Sport, ha smentito queste voci: "Mi ha fatto un piacere straordinario perché stimo molto la famiglia Pozzo, ma sfortunatamente non c'è nulla di vero". Poi, ha ribadito la sua voglia di tornare in Italia e ha speso un pensiero per Balotelli: "Ha qualità, ma tutto dipende da lui".

Poi, Prandelli ha continuato: "La cosa più importante l'ha detta lui: si sente più responsabile, anche grazie ai figli. Il talento c'è sempre stato, ora deve dimostrare di essere un campione. Dipenderà, come sempre, tutto da lui. Io l'ho convocato in Nazionale otto anni fa perché avevamo visto qualità che in pochi, in Europa, avevano. Lui ha detto che è maturato, ora sarà il campo a dire se è la verità o meno".

TAGS:
Calcio
Udinese
Prandelli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X