Qualificazioni Mondiali 2019, l’Italbasket vola

Preziosa vittoria degli Azzurri a Bologna, schiantata la Polonia 101-82

Qualificazioni Mondiali 2019, l’Italbasket vola

Successo molto convincente dell’Italia del basket nelle qualificazioni per i Mondiali cinesi del 2019. Nella prima partita del gruppo J, al PalaDozza di Bologna, gli Azzurri di coach Sacchetti superano 101-82 la Polonia dando lo strappo decisivo nel finale di gara e conquistando così una vittoria fondamentale per centrare uno dei primi tre posti. Decisivo uno scatenato Amedeo Della Valle, MVP del match con 28 punti e 8/11 da tre. Lunedì altra sfida chiave in trasferta contro l’Ungheria.

Al PalaDozza di Bologna l'Italia di coach Sacchetti sfida la Polonia per conquistare due punti e cercare di rimanere nelle prime tre del girone e avvicinarsi al Mondiale di Cina 2019. Il selezionatore azzurro per l'occasione sceglie un quintetto formato da Datome e Melli, al debutto in queste qualificazioni, Della Valle, Vitali e Brooks, italiano solo da pochi giorni e al suo esordio assoluto in Nazionale. Avvio di gara col botto, capitan Datome e Brooks segnano cinque punti a testa e l'Italia si porta sul 10-5. Gli ospiti rispondono con cinque punti di fila di Slaughter ed è pareggio. Si va di cinque punti in cinque punti, al giochino si iscrive anche Della Valle (due dalla lunetta e una bomba) e gli Azzurri vanno sul 15-10. Lo spettacolo continua e alla fine del primo quarto il risultato è in parità, 25-25.

Il secondo quarto si apre con l'Italia che recupera una palla ma sciupa, poi vanno a segno Gielo e Laczynski con una tripla. Bomba anche per Sacchetti e l'Italia accorcia a -2, si procede punto a punto fino alla fine del primo tempo, che si conclude sul 54-52 per l'Italia. Una partita davvero equilibrata con due squadre che si sfidano a suon di triple con percentuali molto alte (10/15 per l'Italia e 9/15 per la Polonia). Per gli Azzurri, ottime le prove offensive di Aradori (16 punti), Della Valle (14), Brooks (10) e Datome (9) mentre la Polonia si aggrappa ad un grande Slaughter (19 punti).

Il secondo tempo si apre ancora punto su punto, ma poi l'Italia accelera e arriva fino alla doppia cifra di vantaggio con Melli che inizia a salire di colpi, si arriva fino al più 10 (71-61) quando la Polonia reagisce con una tripla di Waczynski (71-64). Cinciarini recupera un rimbalzo e piazza due punti per il 73-65, punteggio su cui si conclude il terzo periodo. L’ultimo quarto si apre con un canestro (dopo un rimbalzo) di Sacchetti (75-65), ma la Polonia non molla e con due liberi di Sokolowski torna a -8. Fa invece solo 1/2 Cinciarini (76-67) prima di una fase con tanti errori, in cui viene fuori la stanchezza delle due squadre.

L’Italia però ha il merito di far andare presto in bonus la Polonia, guadagnandosi la possibilità di andare in lunetta ad ogni fallo. I polacchi riescono a tornare a -7 con Waczynski, costringendo Sacchetti a chiamare time-out. Una tripla di Slaughter regala persino il -5 alla Polonia (79-74), ma sempre da tre punti Cinciarini prima e Datome poi ridanno ossigeno agli Azzurri: 85-76 a 3’41” dalla fine. Nel momento decisivo Della Valle segna cinque punti in fila (una tripla e poi due liberi) e ci porta sul +14 (90-76), l’Italia scappa e non si volta più indietro, toccando il +16 con Brooks (96-80) e arrivando anche a +19 grazie a un’altra tripla pazzesca di Della Valle e a un canestro di Brooks che permettono di scollinare oltre quota 100 punti: 101-82 il finale.

L’Italia c’è, in attesa della trasferta in Ungheria di lunedì i Mondiali 2019 restano alla portata. Bravi tutti gli Azzurri, ma una menzione speciale la merita decisamente Amedeo Della Valle, autore di ben 28 punti con un clamoroso 8/11 da tre. Bene anche Aradori (16), Brooks (16), Datome (14) e Melli (9 punti e 6 rimbalzi). Alla Polonia non è bastato un grande Slaughter (28 punti con 9/14 al tiro). Nel nostro girone, sempre in serata, si sono giocate altre due partite: Olanda-Ungheria 59-74 e Croazia-Lituania 83-84.

Questa la classifica aggiornata del girone J: Lituania p. 14, Italia p. 12, Ungheria p. 11, Polonia, Olanda, Croazia p. 10.

TAGS:
Basket
Qualificazioni mondiale
Italia
Polonia
Della valle
Datome
Melli
Girone j

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X