Roma 2024, Mattarella a Bach: "Teniamo molto a candidatura"

Il presidente del Cio nella Capitale per una serie di appuntamenti istituzionali

Sergio Mattarella, foto IPP

"Teniamo molto a questa candidatura, la supportiamo con grande forza". Sono queste le parole, riportate dall'Ansa, con le quali il presidente della Repubblica ha accolto il presidente del Cio Thomas Bach per un incontro al Quirinale, parlando chiaramente della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024. Mattarella è poi stato ufficialmente inviato a Rio per il prossimo anno. "Cercherò di organizzarmi", ha risposto.

Dopo la visita al Quirinale, il presidente del Cio è andato nella sede del comitato organizzatore di Roma 2024.

IL DISCORSO DI BACH
"Quella del'Italia è una candidatura forte per la sua storia, quella del Paese e quella sportiva. Vi auguro buona fortuna per la candidatura, mi congratulo per il vostro impegno, continuate così. Grazie per questo emozionante benvenuto - ha aggiunto Bach al termine della proiezione di un video che ricorda Roma '60 - Ho molti ricordi dei Giochi Olimpici del 1960 perché fu la mia prima esperienza olimpica. Ricordo bene Wilma Rudolph e il suo speciale cammino olimpico. La vostra candidatura è molto forte sia per la vostra storia che per la vostra ricca storia olimpica - conclude - anche perché avete tanti rappresentanti nell'organizzazione dello sport internazionale".

TAGS:
Mattarella
Olimpiadi
Rio 2016
Olimpiadi del 2024

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X