Wta Indian Wells: fastidio al tendine, la Vinci si ritira

La tarantina costretta ad alzare bandiera bianca nel match degli ottavi con la Rybarikova. Passano anche Azarenka e Serena Williams

Sfortunata Roberta Vinci che è stata costretta al ritiro a causa di un fastidio al tendine d'Achille della gamba destra durante il match degli ottavi di finale al "BNP Paribas Open" in corso sui campi in cemento di Indian Wells, in California. La 33enne tarantina ha alzato bandiera bianca dopo 43 minuti mentre si trovava in svantaggio 6-2, 2-0 contro la slovacca Magdalena Rybarikova.

Roberta Vinci, numero 10 del mondo e testa di serie numero 9 del seeding, ha dovuto abbandonare il Wta di Indian Wells per un problema al tendine d'Achille della gamba destra che già le aveva dato problemi nei giorni precedenti. La 33enne tarantina, che lunedì salirà comunque al nono posto del ranking mondiale, non ha potuto continuare nel match degli ottavi contro Magdalena Rybarikova e dopo 43 minuti ha deciso di ritirarsi. L'azzurra si trovava sotto 6-2, 2-0 contro lo slovacca, più brillante e lucida fin dall'inizio.

Nei quarti la Rybarikova sfiderà la bielorussa Viktoria Azarenka che ha dovuto soffrire per piegare in tre set 6-1, 4-6, 6-1 l'australiana Sam Stosur mentre è stata decisamente più agevole la partita della numero 1 del mondo Serena Williams che ha fatto fuori in due set 6-2, 6-2 l'ucraina Bondarenko.

TAGS:
Vinci
Indian Wells