Roland Garros: Vinci già fuori

Esordio amaro per la tarantina e la marchigiana, battute dalla Puig e dalla Dodin. La ceca vince al rientro dopo lo stop seguito all'aggressione. Kerber ko

  • A
  • A
  • A

Il Roland Garros di Roberta Vinci e Camila Giorgi è già finito. La tarantina perde 2-1 (6-3, 3-6, 6-2) al debutto contro la portoricana Monica Puig, campionessa olimpia a Rio 2016. Niente da fare anche per la marchigiana, sconfitta 2-0 (6-2, 6-3) dalla francese Oceane Dodin. Rientro col sorriso per Petra Kvitova che supera 6-3, 6-2 Julia Boserup dopo 6 mesi di stop seguiti all'aggressione. Fuori la numero 1 Angelique Kerber, ko con la Makarova.

E' già finito il Roland Garros 2017 di Roberta Vinci. La 34enne tarantina, numero 33 del ranking Wta, perde infatti al debutto sulla terra rossa di Parigi contro la portoricana Monica Puig, campionessa olimpica a Rio 2016, che si impone in tre set 6-3, 3-6, 6-2 dopo un'ora e 51 minuti di gioco. L'azzurra, che aveva vinto i due precedenti, nel primo set cede la battuta nel sesto game e perde 6-3; nel secondo parziale la Vinci sale 2-0, subisce il break dalla Puig per il 2-1, ma riprende subito il servizio per portarsi sul 3-1 e poi chiude 6-3. Nel terzo e decisivo set la portoricana trova il break nel quarto game salire 3-1 e poi strappa ancora la battuta all'azzura nell'ottavo game per il definitivo 6-2. La terra rossa del Roland Garros si conferma indigesta per la Vinci che per il quarto anno consecutivo esce al primo turno.

E' invece una giornata speciale per Petra Kvitova perchè vince al rientro dopo i sei mesi lontani dai campi per l'infortunio alla mano sinistra seguito ad un'aggressione subita in casa sul finire del 2016. La ceca si sbarazza senza troppi problemi in due set 6-3, 6-2 l'americana Boserup e poi si gode con un po' d'emozione gli applausi del pubblico. "E' davvero una gioia essere qui. E' stato bellissimo scendere di nuovo in campo quando avevo anche temuto di non poterlo più fare. In questi mesi senza il supporto del mio team e della mia famiglia non ce l'avrei fatta", ha commentato la Kvitova.

Dura solo un'ora e 5 minuti la gara della Giorgi, numero 93 Wta, che cede in due set contro la Dodin, 56esima tennista al mondo. La francese accede per la prima volta in carriera al secondo turno approfittando della giornata negativa dell'azzurra che, a cavallo tra il primo e secondo set, subisce sette giochi consecutivi. La marchigiana ottiene il contro-break del momentaneo 4-2 prima di cedere definitivamente sul 6-3.

Tra le altre sfide di giornata clamoroso tonfo di Angelique Kerber, battuta con un doppio 6-2 dalla russa Ekaterina Makarova (40esima nel ranking Wta). Per la prima volta nell'Era Open la testa di serie numero 1 del tabellone femminile esce di scena all'esordio del Roland Garros. Nessun problema per Venus Williams che si sbarazza 2-0 (6-4, 7-6) della cinese Qiang Wang. Pronostici rispettati in campo maschile con Dominic Thiem (sesto favorito del seeding e numero 7 Atp) che liquida 3-0 (6-4, 6-0, 6-2) l'australiano Bernard Tomic. Avanzano al secondo turno anche Grigor Dimitrov e Pablo Carreno Busta. Il bulgaro batte 3-0 (6-2, 6-3, 6-4) il francese Stephane Robert mentre lo spagnolo regola 3-0 (6-4, 6-2, 6-2) Florian Mayer.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments