Australian Open: Serena Williams fa festa, ai quarti trova la Konta

L'americana regola in due set la Strycova e sulla sua strada verso le semifinali trova la britannica che si è imposta 2-0 sulla Makarova

Serena Willians, foto AFP

Serena Williams vuole tornare la tennista numero 1 del Mondo e, per farlo, deve vincere gli Australian Open. L'americana è sulla buona strada e conquista i quarti di finale del primo Slam stagionale sul cemento di Melbourne battendo 2-0 (7-5, 6-4) la ceca Barbora Strycova, (16esima nel ranking Wta). La prossima avversaria di Serena sarà Johanna Konta che si è imposta 2-0 (6-1, 6-4) senza particolari problemi sulla russa Ekaterina Makarova.

Inizio sotto tono per la Williams che regala alla Strycova i primi due turni di servizio. Dall'altra parte, però, anche la ceca fatica a tenere la battuta e capitola nel corso del dodicesimo gioco dopo aver salvato 4 palle set nel decimo. Serena, avanti 5-3 nel corso del secondo parziale, subisce il controbreak del 5-4 ma è solida e strappa a sua volta il servizio chiudendo sul 6-4 in un'ora e tre quarti. L'americana va a caccia del settimo trionfo agli Australian Open. Sulla sua strada, però, troverà un'ottima Johanna Konta, ultimo baluardo dei tifosi britannici dopo l'uscita shock di Murray e quella più pronosticabile di Evans. La numero 9 del ranking approda per il secondo anno di fila nei quarti a Melbourne annullando la Makarova. Mirjana Lucic-Baroni (classe 1982) vince 6-4, 6-2 lo scontro generazionale con Jennifer Brady: la croata, infatti, ha fatto il suo esordio nel circuito nel lontano 1997, due anni dopo la nascita della statunitense. A 34 anni Mirjana torna così nei quarti di finale di uno Slam 18 anni dopo la prima e unica volta a Wimbledon nel 1999.

TAGS:
Tennis
Australian open
Serena williams

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X