STORICA VITTORIA

Tennis, arriva a Rabat il primo titolo Wta per la Trevisan

L'azzurra ha sconfitto nettamente l'americana Liu sulla terra rossa marocchina

  • A
  • A
  • A

Il sorriso che illumina il volto di Martina Trevisan dopo aver trasformato il match point della finale è la foto più bella per siglare il torneo di Rabat 2022. La 28enne fiorentina corona una settimana da sogno vincendo il "Gran Prix Sar la Princesse Lalla Meryem", torneo WTA 250 dotato di un montepremi di 251.750 dollari disputato sulla terra rossa marocchina. Trevisan ha sconfitto la statunitense Claire Liu col punteggio di 6-2, 6-1 in 1 ora e 32 minuti di gioco, con una prestazione notevole per qualità tecnica, intensità e grinta. 

Vedi anche Tennis, Atp e Wta puniscono Wimbledon: niente punti per il ranking dopo il no a russi e bielorussi Tennis Tennis, Atp e Wta puniscono Wimbledon: niente punti per il ranking dopo il no a russi e bielorussi Ha imposto il suo tennis vario e consistente, passando da difesa ad attacco e forzando la rivale a commettere troppi errori. Era la prima volta che Martina incrociava la 21enne californiana di Thousand Oaks (posizionata al n.92 del ranking WTA), anch'essa all'esordio all'atto conclusivo di un torneo del circuito maggiore. Trevisan si era guadagnata la finale a Rabat vincendo il derby azzurro contro Lucia Bronzetti in due set, mentre Liu aveva approfittato del forfait in semifinale dell'ungherese Anna Bondar (n.67 WTA) per un problema alla spalla destra.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti