Sport ora per ora

MOTOCICLISMO, CIV: DELBIANCO VINCE GARA-1 SUPERBIKE AL MUGELLO

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Alessandro Delbianco (Yamaha) ha vinto gara 1 del terzo round del Campionato italiano Velocita' di motociclismo (Civ) che questo fine settimana fa tappa all'autodromo del Mugello di Scarperia (Firenze). Dietro al pilota romagnolo si sono piazzate le due Aprilia del bolognese Samuele Cavalieri e del sammarinese Luca Bernardi. La gara non ha risparmiato colpi di scena: nel corso del quarto giro il lombardo Roberto Mercandelli (Ducati), caduto alla curva Materazzi-Borgo San Lorenzo, e' rimasto bloccato sotto la sua moto e la direzione gara e' stata costretta a esporre la bandiera rossa per liberare e soccorrere il pilota. Mercandelli domani non correra' per aver rimediato una lussazione alla spalla destra con frattura del trochite omerale; dopo la ripartenza, poi, nel corso del penultimo giro Michele Pirro (Ducati), leader del campionato, e' caduto alla curva Casanova-Savelli mentre era in testa alla corsa, tallonato da vicino da Dalbianco. Alla luce di questo risultato, Pirro rimane in testa alla classifica generale, fermo a 100 punti, mentre Cavalieri, grazie al secondo posto conquistato, ha dimezzato il suo distacco dalla vetta raggiungendo quota 80. "L'ultimo giro e' stato il piu' bello della mia vita - ha raccontato Delbianco -. Ho gia' vinto tre volte, ma questa mi da' piu' gusto. Senza aver lottato con Pirro non e' la stessa cosa, ma non voglio sminuire questo risultato". In Supersport600 Ng, il romano Emanuele Pusceddu (Ducati) ha vinto la gara, mentre il suo concittadino e leader del campionato Davide Stirpe, giunto terzo, rimane in testa alla classifica con 88 punti. La gara e' stata interrotta al quinto giro per permettere ai sanitari di soccorrere il singalese Shehara Devundara (Yamaha), caduto nel corso del quinto giro. Per lui fortunatamente non sono poi emersi problemi fisici. Nella Moto3 lo spagnolo Marcos Ruda (2Wheelspolito) ha vinto la sua quinta gara su 5 fin qui disputate confermando la sua leadership in campionato. In Supersport300 si e' imposto il modenese Giacomo Zannoni (Kawasaki). Infine nella Premoto3, categoria riservata alle giovanissime promesse del motociclismo, si e' imposto in volata il 14enne cremonese Cristian Borrelli (Honda) conquistando, grazie a questo risultato, la vetta della classifica. Domani andra' in scena gara 2 di ogni categoria.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti