MOTOGP ITALIA

Qualifiche GP Italia, Bastianini: "Potevo fare meglio, sarà importante partire bene"

Il pilota del team Gresini, felice per il compagno di box per la pole ottenuta, recrimina su quanto successo in qualifica

  • A
  • A
  • A

Poteva andare meglio, doveva andare meglio. Questo, in sintesi, è il pensiero di Enea Bastianini sulla sessione di qualifiche del GP d'Italia al Mugello che lo hanno visto chiudere col 10° tempo e con la quarta fila nella gara di casa. Il pilota del team Gresini, infatti, ha qualcosa da recriminare sul pomeriggio in pista: "Qualcuno ha cercato di infastidirmi, io ho staccato un po' troppo forte, sono andato fuori e per cercare di rientrare in pista mi si è chiusa la moto. Peccato perché per due decimi sarei stato in seconda fila. La partenza sarà sicuramente un punto cruciale e poi in gara si vedrà".

© Getty Images

"Alla fine bastava chiudere gli occhi gli ultimi giri. La pista era abbastanza a posto, peccato perché sicuramente potevo fare meglio però penso che domani potrò recuperare. La caduta di stamattina non ha compromesso niente, invece quella di oggi pomeriggio non ci voleva proprio" ha spiegato Bastianini.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti