MotoGP Spagna, incidente e infortunio per Iannone

Brutto schianto durante le Libere 4, portato in clinica mobile a braccia per un problema alla caviglia

  • A
  • A
  • A

Brutta caduta per Andrea Iannone durante la quarta sessione di libere del GP di Spagna. Il pilota abruzzese dell'Aprilia è volato in terra alla curva 11 a una velocità piuttosto elevata, distruggendo la moto nella ghiaia. Andrea si è subito rialzato, ma è poi stato portato fuori dalla pista in barella. Una volta arrivato ai box si è reso conto di non riuscire ad appoggiare la caviglia a terra ed è stato trasportato a braccia alla clinica mobile. Qualifiche saltate e weekend compromesso per lui. 

Delle sue condizioni ha parlato il responsabile della clinica mobile, il dottor Michele Zasa: "Ha subito un trauma alla caviglia sinistra, ma le radiografie sono negative, non ci sono fratture. Dovrà fare una tac in ospedale a Jerez, perché sente parecchio dolore ed è strano per lui. Con una maggiore risoluzione potremo vedere se ci sono microfratture o altre lesioni".

Iannone, per il momento, è stato dichiarato "unfit" per la gara. La sua situazione, in ogni caso, sarà rivalutata subito prima di warm up e gara.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments