MotoGP, Rossi: "Pressione a Misano"

"Avrò molta pressione". Lo spagnolo: "C'è tempo per recuperare"

  • A
  • A
  • A

Il duello Rossi-Lorenzo per il titolo MotoGP si sposta nel weekend a Misano, dove i due piloti Yamaha arrivano divisi da 12 punti. “La pista mi piace molto, ma avrò molta pressione sulle spalle da parte di tifosi, amici e parenti che verranno a vedermi. E' davvero la mia gara di casa, visto che Tavullia è a 10 km. Lo scorso anno ho fatto una gran gara, ma anche Jorge è molto veloce su questo circuito, quindi mi aspetto una bella lotta”, ha detto Rossi.

"Dovrò gestire la situazione nel modo giusto. Non sarà semplice, ma la cosa più importante è che saremo su una pista dove posso essere veloce e dove la Yamaha solitamente è molto competitiva”, ha aggiunto Valentino. Il suo avversario, Jorge Lorenzo deve riscattare l'opaco quarto posto inglese e rimettersi in corsa per la leadership. “Il meteo ha fatto sì che a Silverstone non sia andata come ci aspettavamo. Le ho provate tutte per salire sul podio ma sfortunatamente non avevo il passo per stare davanti e sul finale ho avuto problemi al di là del mio controllo che non mi hanno permesso di lottare fino alla fine. A Misano so che Valentino sarà in forma, è la sua gara di casa, ma anche io ho ottenuto diverse vittorie su questo circuito quindi vedremo cosa accadrà. Il distacco è di 12 punti ma, con sei GP ancora da disputare, ce ne sono abbastanza sul piatto. Spingerò al massimo in ogni gara, a cominciare da questa”, le parole dello spagnolo.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments