motogp

MotoGP, Quartararo si sfoga: "Sprint race? Format stupido e pericoloso"

Il pilota francese boccia l'ipotesi del nuovo format che potrebbe essere ufficializzato nelle prossime ore

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Dal paddock di Spielberg, dove questo fine settimana andrà in scena il tredicesimo appuntamento stagionale della MotoGP, si fa sempre più insistente la voce di un possibile cambio format del weekend nel 2023 con l'introduzione della sprint race al sabato. Una riunione straordinaria dell'Irta in giornata e una conferenza stampa indetta per sabato fanno pensare alla rivoluzione imminente, anche se da parte dei piloti c'è chi non accoglierebbe con entusiasmo tale scelta. Tra questi c'è il campione del mondo in carica Fabio Quartararo, che si è detto fortemente contrario: "È una scelta stupida".

"Sarebbe davvero stupido inserire un altro format in MotoGP perché già 21 gare sono troppe e se ti infortuni ne salti tante. Mettere una gara il sabato prima di una gara è pericoloso, soprattutto perché in weekend come Assen e Mugello la domenica esci stanchissimo" ha spiegato il Diablo.

Diverso invece il pensiero di Francesco Guidotti, manager KTM: “Non sono completamente contrario a questo possibile format, va di certo strutturato meglio. Sicuramente ne parleremo, potrebbe servire per dare maggior visibilità al sabato per avere più pubblico ed emozionare di più”.

Anche Bastianini si dice pronto al cambio: "Può essere una bella cosa, una gara in più per cercare di fare bene”

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti