IL TEST CON REPSOL

MotoGP, Marquez prova il biocarburante: "Prestazioni simili"

Si cercando di ridurre le emissioni di CO2

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

L'otto volte Campione del Mondo Marc Marquez ha effettuato un test sul circuito Jarama-RACE di Madrid, completando 12 giri su una Honda RC213V-S con prestazioni simili alla sua MotoGP, alimentata da un biocarburante prodotto da Repsol. Márquez, Repsol e Honda hanno testato il carburante rinnovabile prodotto da Repsol presso il suo Technology Lab, il centro di ricerca dell'azienda multi-energia, con l'obiettivo di mantenere le stesse prestazioni in pista riducendo significativamente le emissioni nette di CO2. Il test sul circuito di Jarama in Spagna è servito a scoprire le prime impressioni del pilota in termini di prestazioni, in modo che l'azienda possa lavorare per avere il miglior carburante rinnovabile possibile nella stagione MotoGP 2024.

"È stato un test positivo, dato che mi sono sentito bene e non ho notato differenze nell'utilizzo del biocarburante, che alla fine è l'obiettivo: mantenere un alto livello di prestazioni", ha dichiarato Marquez. "Da pilota guardi alla risposta del motore. Vuoi che aumenti i giri in modo pulito, che la sensazione al primo tocco del gas sia fluida e ciò dipende dalla combustione, che a volte può essere troppo aggressiva. In questo caso è stato fluido. Si nota anche che il motore si sente bene agli alti regimi, quando si raggiungono le massime prestazioni", ha concluso. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti