MotoGP, Bagnaia: "Sono sereno, Valencia pista favorevole a Ducati"

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

È iniziato il countdown per l'ultimo GP della stagione a Valencia e Pecco Bagnaia è a un passo da diventare campione del mondo. L'italiano ha un vantaggio di 23 punti su Quartararo, il che significa che per conquistare il Mondiale dovrà fare almeno due punti. Situazione molto favorevole per il numero 63: "Sta per avere inizio un fine settimana davvero importante per noi, ma arrivo a Valencia tranquillo e sereno".

Sulla carta Bagnaia è favorito: "Il Circuit Ricardo Tormo è una pista dove lo scorso anno siamo stati veloci e sulla carta è adatto alle caratteristiche della nostra moto. Rispetto alla Malesia siamo in una situazione più favorevole, ma dobbiamo restare concentrati fino all’ultimo, pensare solo a lavorare bene fin dal primo turno e puntare a dare il massimo in gara come sempre". 

L'ambiente sarà caldissimo e, oltre a Valentino Rossi, ci saranno tanti tifosi del ducatista: "Qui ci saranno un sacco di tifosi Ducati, oltre alla mia famiglia, i miei amici e il mio fans club, perciò spero di poter regalare a tutti loro delle grandi emozioni domenica".

Gara speciale anche per Jack Miller che cercherà di aiutare Bagnaia e sarà all'ultima gara in sella alla Ducati: "Sono felice di tornare a correre a Valencia, una pista che mi piace molto e dove sono stato competitivo negli ultimi anni. Sarà un fine settimana speciale per il team con Pecco che si gioca il titolo mondiale, ma sarà anche la mia ultima gara con il Ducati Lenovo Team e in sella ad una Desmosedici GP. Spero di potermi congedare da Ducati ottenendo un ultimo risultato importante. Matematicamente ho ancora anche la possibilità di arrivare terzo in Campionato. Non è facile, ma fino all’ultimo lavoreremo per cercare di raggiungere anche questo importante traguardo insieme".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti