GP LOSAIL

Moto3 Qatar: Fernandez davanti a tutti, 3 italiani in top 10

Il pilota spagnolo registra il miglior tempo nelle due sessioni di libere, buona prestazione degli italiani

di
  • A
  • A
  • A

La stagione di Moto3 parte con lo squillo di Raul Fernandez, pilota più veloce in pista al termine delle due sessioni di prove libere in Qatar. Il pilota spagnolo, a Losail, precede il sudafricano Darryn Binder (+0''121) e il connazionale Sergio Garcia (+0''146), sesto tempo per Tony Arbolino. Virtualmente in Q2 anche gli italiani Andrea Migno (7°), Romano Fenati (9°) e Celestino Vietti (12°).

Il fine settimana atipico dei motori, che a causa del coronavirus ha negato il debutto alla MotoGP, si apre con l'ottima prestazione di Fernandez in sella alla sua KTM del Team Red Bull. Il pilota spagnolo, che ha registrato il tempo di 2'04''577, si piazza davanti a tutti riuscendo a migliorare il crono precedente ottenuto in Libere 1 togliendo il primato al connazionale Sergio Garcia. Lotta serrata negli ultimi minuti di Libere 2 nei quali Fernandez ha avuto la meglio sui tempi registrati dalla Honda di Ogura, che ha poi chiuso col quarto tempo (+0''345), e Binder. In top 10 anche il rookie Deniz Oncu (+0''778).

Il miglior tempo italiano porta la firma di Tony Arbolino (+0''650) che, in sella alla sua Honda, ha registrato il sesto tempo nella combinata delle due sessioni. Sorride la scuderia Sky Racing Team VR46 con Andrea Migno con il sesto tempo (+0''710) e il dodicesimo di Celestino Vietti (+0''925). Qualche problema per Migno in Libere 1 dopo essere scivolato in curva 10 a causa della perdita dell'avantreno che gli ha reso faticoso l'inserimento in curva, fortunatamente il pilota romagnolo è salito nuovamente in sella alla sua moto senza alcun problema. Ad accedere in Q2, in attesa delle sessioni di libere di domani, anche Romano Fenati (+0''771) col nono tempo.

Il primo italiano escluso sarebbe invece Stefano Nepa che, con la sua KTM del team Aspar, non è riuscito ad andare oltre il sedicesimo tempo delle sessioni (+1''035). Scivola in 22esima Dennis Foggia (+1''285) nonostante sia riuscito a migliorare il tempo delle Libere 1, opposto a quanto fatto invece da Riccardo Rossi, fermo al 23° tempo (+1''337). L'ultimo tempo degli italiani è quello del rookie Davide Pizzoli che non va oltre il 27° tempo. Assente Niccolò Antonelli che, a causa di un problema alla spalla lussata a Jerez, è rimasto in Italia e si è fatto sostituire da Josè Garcia che ha registrato l'ultimo tempo delle sessioni.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments