Moto2: Bagnaia spreca il primo match point Mondiale

L'italiano chiude 12°, ma Oliveira gli recupera solo un punto. Vince Binder

Moto2: Bagnaia spreca il primo match point Mondiale

Pecco Bagnaia ha sprecato il primo match point per aggiudicarsi il Mondiale Moto2. In Australia, a Phillip Island, l'italiano ha chiuso solo al 12.esimo posto, ma niente drammi perché il suo rivale Miguel Oliveira (Ktm) si è piazzato davanti (11°) e ha recuperato solo un punto in classifica. Il margine di 36 punti, a due gare dalla fine, è un buon bottino per il pilota del team Sky-VR46. La vittoria è andata al sudafricano Brad Binder (Ktm) battendo in volata lo spagnolo Joan Mir (Kalex). Sul podio è salito anche un altro pilota iberico, Xavi Vierge (Kalex). Migliore degli italiani, Luca Marini, che ha chiuso al quinto posto, mentre è caduto nei primi giri Mattia Pasini, che era partito dalla pole position.

TAGS:
Moto2
Phillip Island
Bagnaia
Oliveira

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X