LA RINUNCIA

Marquez dà forfait in Q1: ko per il GP d'Andalusia

Il dolore al braccio destro, operato appena quattro giorni fa, ha portato lo spagnolo alla rinuncia

  • A
  • A
  • A

Marc Marquez non ce la fa. Dopo essere sceso in pista nelle sessione di libere del GP d'Andalusia a Jerez, l'otto volte campione del Mondo ha alzato bandiera bianca e deciso di non correre la gara di domenica. La decisione è stata presa a Q1 in corso, col numero 93 che ha abbandonato la moto ai box per rientrare al motorhome dopo aver corso appena un giro di qualifica.

Getty Images

Ci ha provato, ma alla fine il dolore al braccio destro si è fatto sentire in maniera insistente. Dopo la mattina di libere e una quarta sessione lasciata in anticipo per prepararsi alle qualifiche in maniera ottimale, Marc Marquez ha deciso di abbandonare la Q1 dopo appena un giro. Via il casco e corsa verso il motorhome nel retro box per il pilota spagnolo che si è confrontato con il team Honda che successivamente ha ufficializzato la rinuncia alla gara.

Alberto Puig, team principal della scuderia dello spagnolo, ha annunciato il forfait: "Nel pomeriggio ha avuto più dolore al braccio, forse per il calore, e non è andata bene come questa mattina. Abbiamo deciso congiuntamente che la cosa migliore da fare è rinunciare alla gara e pensare al prossimo GP di Brno".

"Abbiamo parlato, sapevamo già da ieri che saremmo venuti a provare per cercare di capire come stava. Abbiamo deciso insieme che la scelta migliore fosse non correre. Marc dopo l'intervento stava bene, ha chiesto di venire qua e ha passato la prova medica. E' un pilota speciale, se non fosse stato Marquez non avrebbe provato" ha concluso Puig.

Per la prima volta dal 2012 domenica si correrà dunque il primo GP senza Marquez che, dal 2013 in poi, ha corso tutte le 128 gare disputate.

Il classe '93, operato appena quattro giorni fa per ridurre la frattura all'omero, aveva ottenuto l'idoneità per tornare in pista nel secondo weekend di Jerez de la Frontera. L'otto volte campione del Mondo, tra la sessione del mattino e le libere 4, si è sottoposto alla consueta fisioterapia per ridurre quanto più possibile il dolore, ma le condizioni al ritorno in sella nel pomeriggio lo hanno fatto desistere nel tentativo di ottenere un buon piazzamento in Q1.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments