Mercato

Andrea Stramaccioni e il suo staff tecnico "comunicano di aver sciolto unilateralmente il contratto di lavoro con Esteghlal F.C. con effetto 6 dicembre". La decisione "per giusta causa" arriva dopo che la Fifa, che ha evidenziato irregolarità nei pagamenti da parte del club iraniano, aveva sospeso di fatto la validità del contratto del tecnico italiano. In una nota all'ANSA da Teheran, Stramaccioni insieme ai collaboratori Marco Caser, Sebastian Eduardo Leto e Omar Danesi ringrazia "tutti i giocatori della prima squadra e il resto dello staff per le grandi prestazioni e la collaborazione professionale ricevute che hanno permesso alla squadra di raggiungere la vetta la classifica, nonostante tutte le difficoltà di questi ultimi mesi. Ultimo ma non meno importante - prosegue la nota - il tecnico ringrazia di cuore i tifosi dell'Esteghlal per l'incredibile sostegno manifestato durante tutto questo periodo e augura loro di poter festeggiare con la loro squadra tutti i successi che meritano. Con il cuore spezzato - conclude Stramaccioni - sono costretto a partire sperando un giorno, in futuro di poter stare di nuovo insieme".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A