la svolta

Sesko resta al Lipsia: pronto il rinnovo con addio nel 2025

Lo sloveno era stato cercato anche dal Milan prima di accelerare per Zirkzee. Accordo col club tedesco per una cessione facilitata in futuro

  • A
  • A
  • A

Benjamin Sesko giocherà la Champions League 2024/25 con la maglia del Lipsia: l'attaccante sloveno, nel mirino di diverse big europee dopo i 18 gol in 42 partite stagionali, ha scelto di restare in Bundesliga firmando un rinnovo di contratto con stipendio ritoccato verso l'alto e la promessa di una futura cessione senza troppi intoppi. Elvis Basanovic, agente del giocatore, l'aveva promesso: "Deciderà il suo futuro prima di Euro 2024", e così è stato.

Sesko era entrato nel mirino anche del Milan, alla ricerca di un nuovo attaccante per il dopo Giroud, prima della decisa virata su Zirkzee. Alto 195 centimetri, molto forte nel gioco aereo, 21 anni appena compiuti, ha aiutato il Lipsia a chiudere quarto in campionato garantendosi l'accesso alla prossima Champions League che dunque giocherà nel club della galassia Red Bull (non a caso era stato acquistato solo un anno fa dal Salisburgo, altra squadra marchiata dall'azienda di bevande energetiche).

Sesko aveva una clausola da 50 milioni di euro a salire a seconda dei risultati della squadra, secondo fonti tedesche era arrivata a toccare quota 65 milioni e per questo aveva spaventato altri club interessati, soprattutto l'Arsenal. Tutto rinviato, come minimo, al 2025: lo sloveno giocherà un'altra stagione al Lipsia come riportato da Fabrizio Romano.

Vedi anche Milan, è la settimana dell'annuncio di Fonseca e del rush finale per Zirkzee Milan Milan, è la settimana dell'annuncio di Fonseca e del rush finale per Zirkzee

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti