Mercato

Roberto De Zerbi non sembra preoccuparsi del suo futuro alla guida del Sassuolo. "La mia panchina è traballata la prima volta sette anni fa. Faccio l'allenatore per scelta mia e lavoro per passione. I risultati condizionano le scelte di chi mi giudica, critica ed elogia. Cerco di lavorare sempre in buona fede, dando tutto sempre, avendo oggettività nel valutare le cose. Continuerò a fare l'allenatore mettendo sempre qualcosa in più ma non cambiando il mio carattere e la mia visione del calcio", ha detto.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A