Samp-Sneijder, affare possibile

Incontro tra Romei e l'agente, trattativa possibile

  • A
  • A
  • A

Dopo Samuel Eto'o un altro eroe del Triplete nerazzurro potrebbe sbarcare a Genova, sponda Samp: Wesley Sneijder. Non si tratta solo di una suggestione, ma di una trattativa vera, avviata, con il benestare del centrocampista olandese. A riferire il gradimento del giocatore, come riporta Il Secolo XIX, è stato il suo procuratore Albers nell'incontro avvenuto a Fiumicino con il numero due blucerchiato Romei: "Wesley vuole la Samp, è la sua priorità".

Che qualcosa si muove è sicuro. Albers, agente di Sneijder, giovedì è volato da Amsterdam a Roma per incontrare Romei. Con loro anche l'agente Luca Pagani e il consulente Alessandro Ruggeri. Con loro Sneijder, in collegamento telefonico da Ibiza. La volontà di riportare in Italia il giocatore è chiara, il gradimento assodato. C'è però l'ostacolo ingaggio, molto alto. L'olandese ha un contratto fino al 2018 con il Galatasaray da 4 milioni a stagione: dovrebbe liberarsi a sue spese e accettare uno stipendio quasi dimezzato, nel quale però potrebbero essere inseriti bonus per presenze e prestazioni. Sneijder ha voglia di Italia e anche di tornare ad essere protagonista in un campionato importante, magari strizzando l'occhio alla nazionale in vista di Russia 2018 (sempre che l'Olanda si qualifichi).

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments