MANOVRE GIALLOROSSE

Roma, Belotti è ufficialmente giallorosso: "Club con un fascino incredibile"

Il "Gallo" ha firmato il contratto di un anno con opzione di rinnovo per due stagioni al verificarsi di alcune condizioni sportive. Vestirà la numero 11. Intanto Pinto chiude anche per Camara

  • A
  • A
  • A

È arrivato, finalmente, il giorno di Andrea Belotti alla Roma. Il "Gallo" si è presentato di prima mattina a Trigoria per completare le visite mediche, iniziate già ieri a Villa Stuart, e firmare il contratto che lo legherà ai giallorossi dopo aver definito gli ultimi dettagli sui bonus. Nel pomeriggio è poi arrivato l'annuncio ufficiale del club: l'ex Toro ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2023, con opzione di rinnovo per due stagioni al verificarsi di alcune condizioni sportive. Potrebbe prenderà già parte all'allenamento post Juve in programma alle 17 ed essere convocato per la sfida di martedì all'Olimpico contro il Monza. L'attaccante, che ha salutato ufficialmente i tifosi del Torino, è pronto a vestire la maglia numero 11.

BELOTTI: "ROMA FASCINO INCREDIBILE"
"Le ambizioni e la crescita della Roma sono sotto gli occhi di tutti e hanno esercitato in me un fascino incredibile: a questo punto della mia carriera voglio continuare a migliorarmi, giorno dopo giorno, e sono felice di poterlo fare con questa nuova maglia. Adesso non vedo l’ora di sentire l’inno allo stadio, davanti ai nostri tifosi". Queste le prime parole di Andrea Belotti riportate dal sito ufficiale del club.

BELOTTI-ROMA, E' UFFICIALE

BELOTTI È GIALLOROSSO, L'INDIZIO SOCIAL

Vedi anche Roma, Belotti ha svolto le prime visite mediche a Villa Stuart. Domani la firma roma Roma, Belotti ha svolto le prime visite mediche a Villa Stuart. Domani la firma

Intanto, il ds Tiago Pinto ha chiuso anche la trattativa per l'ingaggio di Mady Camara, il centrocampista guineano scelto per rinforzare la zona mediana. Tutto fatto con l'Olympiacos per il prestito con diritto di riscatto e obbligo condizionato, soprattutto al numero delle presenze: in totale un'operazione da 2 milioni di euro più altri 8 per l'eventuale acquisto definitivo. Il modo migliore per tutelarsi nel caso in cui Mourinho non dovesse essere soddisfatto delle sue prestazioni. Sarà lui il sostituto dello sfortunato Wijnaldum.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti