Napoli, via all'offensiva per Barella: incontro con il Cagliari

Sul centrocampista c'è anche l'Inter. La prima offerta di 20 milioni più Rog e Ounas è stata respinta

  • A
  • A
  • A

Il Napoli è già al lavoro per il centrocampo del futuro. L'obiettivo numero uno è Nicolò Barella, che piace molto a Carlo Ancelotti ma la fila di estimatori del 21enne del Cagliari è lunghissima. De Laurentiis ha già formulato la proposta per i sardi - venti milioni più i cartellini di Ounas e Rog - offerta oltre i 40 milioni già rispedita al mittente. Nei prossimi giorni previsto un incontro tra il ds azzurro Giuntoli e il collega rossoblù Carli.

Al momento ci sarebbe l'Inter in vantaggio sul giocatore ma la partita è appena cominciata. "Le voci di mercato sono uno stimolo - ha detto Barella in un'intervista rilasciata alla 'Nuova Sardegna' - Non ho mai dato troppo peso sia ai complimenti che alla critiche. Non sono impermeabile, però so che in questo mondo nessuno ti regala nulla, devi conquistarti tutto. Se ci sono società interessate a me vuol dire che sto facendo bene il mio lavoro". Intanto sul fronte delle uscite Diawara, che spinge per giocare di più, il centrocampista piace molto alla Fiorentina, che vuole strappare un prestito oneroso fino a giugno.


Intanto il Napoli ha annunciato il ritorno di una partnership storica degli anni di Maradona: si tratta di Mars - la famosa barretta al caramello - sponsor della squadra azzurra per tutta la stagione 2018/2019.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments