MANOVRE AZZURRE

Napoli, ottimismo per il rinnovo di Kvaratskhelia

Il presidente De Laurentiis pronto ad accontentare il georgiano: prolungamento fino al 2028 con adeguamento dell'ingaggio

di
  • A
  • A
  • A

"Non è vero che stiamo discutendo del rinnovo di contratto, non ci sono discussioni serie in questa fase con il club". Così Mamuka Jugheli, procuratore di Kvaratskhelia, a un'emittente televisiva georgiana. Ma com'è la situazione al momento in merito al rinnovo dell'attaccante del Napoli tra rumors che raccontavano di richieste ultramilionarie da parte dell'entourage del calciatore? Partiamo da qui, c'è un vecchio patto, una sincera stretta di mano tra il presidente De Laurentiis e Jugheli, siglato all'arrivo a Napoli di Kvaratskhelia: risedersi a un tavolo dopo le prime due annate disputate dal calciatore per ridiscutere i termini finanziari, dopo una profonda analisi delle performance di Kvara. E così sarà: i nuovi contatti tra le parti cominceranno nel giro di qualche settimana per arrivare a definire il nuovo rapporto entro la chiusura della stagione in corso.

Vedi anche Napoli: arriva il rinnovo di Politano fino al 2027, si lavora con Zirkzee per il dopo-Osimhen Mercato Napoli: arriva il rinnovo di Politano fino al 2027, si lavora con Zirkzee per il dopo-Osimhen Del resto i rapporti tra le parti sono cordiali, consolidati da relazioni personali e canali privilegiati relative al mercato calcistico georgiano e non solo. Al momento l'attaccante percepisce un ingaggio da 1,2 milioni a stagione, meglio appena di Gollini e Natan. Cifra irrisoria rispetto alle prestazioni del georgiano nell'anno dello scudetto, rendimento che però l'attaccante non è riuscito a ripetere con continuità in questa stagione.

Già durante la preparazione estiva in Trentino Jugheli si era incontrato con il presidente De Laurentiis con rumors a raccontare di un raddoppio dell'ingaggio per Kvara sino a 2,5 milioni. Dirigenza però pronta ad un ulteriore sforzo, secondo quanto ci risulta Kvaratskhelia prolungherà il suo rapporto con il Napoli sino al 2028, con riconoscimento economico complessivo compreso tra i 3,5 e i 4 milioni.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti