Napoli, De Magistris: "Battere la Juve di Sarri sarebbe un orgasmo calcistico"

Il sindaco della città campana si affida ad Ancelotti: "Ci faccia sognare"

  • A
  • A
  • A

Non poteva mancare il parere di Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, sul passaggio, ora ufficiale, di Maurizio Sarri alla Juve. E, ovviamente, non poteva che essere piccante: "Ancelotti ci faccia sognare perché battere la Juve di Sarri sarebbe un orgasmo calcistico", ha buttato lì De Magistris. "Non posso non nascondere il dispiacere, la delusione, l'amarezza - ha aggiunto - capisco che si è professionisti ma capisco anche che nella vita si può scegliere in politica come nel calcio e non posso dimenticare le frasi di Sarri a proposito del 'Palazzo' e di altro".

E ancora: "A 51 anni continuo a essere un romantico - ha proseguito - e penso che nelle professioni, nelle istituzioni, nella politica e anche nel calcio, travolto dalla finanza, dagli affari e dagli scandali, ci debba essere spazio per i romantici".

Nonostante ciò, il sindaco ha sottolineato che "il movimento nato attorno a Sarri è stata una delle cose più belle degli ultimi anni".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments