NAPOLI

Napoli: AdL vuole blindare Spalletti e punta su Pafundi-Samardzic per il futuro

Il presidente azzurro punta a far rinnovare il tecnico fino al 2025. I due giovani dell'Udinese nel mirino

  • A
  • A
  • A
© ipp

Aurelio De Laurentiis vuole blindare Luciano Spalletti. Il tecnico toscano ha un contratto fino al 2023 con il Napoli, che ha un'opzione per un'altra stagione, da esercitare entro maggio. Ma al numero uno del club azzurro non basta: anche da oltreoceano non ha mai mancato di elogiare la squadra e soprattutto Spalletti per l'eccezionale inizio di stagione (18 vittorie, due pareggi e una sconfitta contro il Liverpool) e un ruolino di marcia impressionante con numeri da record (11 successi di fila in campionato). Ecco perché, in occasione del ritiro ad Antalya in Turchia, che scatterà a inizio dicembre, De Laurentiis - come riferisce la Gazzetta dello Sport - cercherà di far cambiare idea a Spalletti - che preferisce non firmare accordi lunghi - e porre le basi per un sodalizio fino al 2025.

Vedi anche Napoli, Giuntoli: "Sintonia totale con Spalletti. Che rimpianto Haaland" napoli Napoli, Giuntoli: "Sintonia totale con Spalletti. Che rimpianto Haaland"
Sul fronte dei rinforzi, sta tornando caldissimo l'asse di mercato con l'Udinese. Il Napoli infatti ha messo nel mirino per la squadra del futuro i giovani Simone Pafundi, che contro l'Albania ha fatto il suo esordio in Nazionale, diventando a 16 anni, 8 mesi e 2 giorni il più giovane a debuttare in azzurro negli ultimi 100 anni, e il centrocampista Lazar Samardzic, classe 2002, che una settimana fa è andato a segno proprio contro gli azzurri al Maradona ("Il tedesco è un bel talento e sappiamo che ha questi numeri", ha detto di lui Spalletti, che lo ha paragonato a Zielinski). Su Pafundi, di origini napoletane, il Napoli vorrebbe un'opzione sul cartellino per bruciare la concorrenza degli altri club.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti