MANOVRE ROSSONERE

Milan: De Ketelaere il favorito sulla trequarti, si tratta il riscatto di Florenzi

La valutazione del gioiellino belga è di 30 milioni di euro. Previsto un summit con la Roma per il terzino

  • A
  • A
  • A

Il Milan è alla caccia di un rinforzo sulla trequarti. Nicolò Zaniolo e Noa Lang sono due nomi caldi, ma il preferito è Charles De Ketelaere, classe 2001 del Bruges. Il club belga parte da una valutazione importante: 30 milioni di euro, con la speranza che si scateni un'asta e che il prezzo possa lievitare fino a 40 milioni. Nei prossimi giorni è previsto anche un incontro con la Roma per definire il riscatto di Alessandro Florenzi: la cifra stabilita la scorsa estate è di 4,5 milioni di euro, ma i rossoneri vorrebbero provare a ottenere uno sconto.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, le ottime prestazioni di De Ketelaere hanno ovviamente attirato l'attenzione di diversi club, tra cui appunto il Milan, sempre attento ai giovani di grande talento. L'operazione non è facile sia per i costi che per la concorrenza, senza considerare che il Bruges vorrebbe tenerlo almeno un'altra stagione. L'alternativa è un suo compagno di squadra, Lang, che vuole cambiare aria e spinge per sbarcare a Milanello.

Non è in discussione, invece, il riscatto di Florenzi. L'incontro per parlare del terzino servirà a Maldini e Massara anche per avere un primo approccio ufficiale con la Roma per Nicolò Zaniolo. Trattativa questa davvero in salita, perché i giallorossi valutano la loro stella 60 milioni di euro e al momento non sono interessati a inserire contropartite. Il Diavolo non va oltre i 40 milioni (25 milioni più una contropartita tecnica tra Rebic e Saelemaekers).

Per quanto riguarda Sven Botman c'è da registrare  inserimento di altre squadre (Manchester United e Newcastle) ma il giocatore vuole il Milan. Il Lille, forte dell'interessamento dalla Premier, sta giocando un po' al rialzo. Strada spianata, invece, per Renato Sanches: l'accordo tra il giocatore e i rossoneri c'è già, mentre va ancora trovato quello con i francesi. Il portoghese prenderà il posto in rosa di Frank Kessie.

Vedi anche Botman: "Milan? Siamo al lavoro". Ibra va verso lo stipendio "simbolico" Milan Botman: "Milan? Siamo al lavoro". Ibra va verso lo stipendio "simbolico"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti